La sesta edizione è giunta!

Discussioni su Warhammer 40k
User avatar
robur
Skilled Wargamer
Posts: 507
Joined: 5 Oct 2011, 23:41
Location: Trieste

Re: La sesta edizione è giunta!

Post by robur » 8 Jul 2012, 20:36

Tra l'altro è delirante il fatto che la gente attende gli infopack "ufficiali", che ufficiali non sono, per scoprire a quanti punti deve giocare. Questo lo trovo proprio senza senso, il regolamento ti permette di giocare qualsiasi punteggio, perchè andare subito a fossilizzarsi su uno?


FeAnPi
Wargamer Senior
Posts: 156
Joined: 21 Jun 2012, 15:11

Re: La sesta edizione è giunta!

Post by FeAnPi » 9 Jul 2012, 0:12

Italiani: hanno bisogno di regole precise per un torneo in modo da poter lamerare meglio. Perché non sia mai che a WH si giochi in maniera easy, con le liste fatte per essere a tema e non tirate all'osso. L'obiettivo è andare al torneo e vincere, o in ogni caso vincere, per dimostrare che lo si ha più lungo (il counter, eh!).

E per vincere bisogna avere regole precise... in modo da poter trovare tutte le gabole.

User avatar
Jehan
Skilled Wargamer
Posts: 450
Joined: 17 Oct 2009, 12:24

Re: La sesta edizione è giunta!

Post by Jehan » 9 Jul 2012, 11:38

robur wrote:Tra l'altro è delirante il fatto che la gente attende gli infopack "ufficiali", che ufficiali non sono, per scoprire a quanti punti deve giocare. Questo lo trovo proprio senza senso, il regolamento ti permette di giocare qualsiasi punteggio, perchè andare subito a fossilizzarsi su uno?
il Tilea deve morì gonfio.

anzi no, almeno il fail si concentra tutto lì e non esce.
Chaos has just become the inept cartoon villain who never quite managed to pull off a plan because the stormcast eternals show up and kick their asses, the sort of character that ends every show shaking his fist at the sky saying "I'll get you Sigmar..." 

Ho letto vagamente ora qualcosa sulle animacce della gente morta che si reincarna nel nuovo mondo, così puoi giocare con gli stessi personaggi anche se il mondo è finito, che roba ignobile

FeAnPi
Wargamer Senior
Posts: 156
Joined: 21 Jun 2012, 15:11

Re: La sesta edizione è giunta!

Post by FeAnPi » 9 Jul 2012, 12:02

Il Tilea ha alcuni bravi modellisti che postano esclusivamente lì, purtroppo. Le altre sezioni al di fuori di quella modellistica sono da brasare. Ennemila post scritti in itagliano coreggiutto, ennemila post di flames, e una moderazione bizzarra per cui i bannati possono iscriversi e a volte ti becchi un ban di sette giorni solo perché citi De André, mentre chi compie reati individuati come tali dalla costituzione non riceve neanche un warning. Bah. Misteri.

User avatar
robur
Skilled Wargamer
Posts: 507
Joined: 5 Oct 2011, 23:41
Location: Trieste

Re: La sesta edizione è giunta!

Post by robur » 9 Jul 2012, 13:34

Concordo sull'aspetto modellistico, però trovo castrante il fatto che non si possano mettere foto di modelli che abbiano pezzi non GW... io amo convertire e usare tutti i pezzi che trovo per migliorare l'estetica del modello, di fatto vivo questa cosa come una censura, ergo là non posto.

FeAnPi
Wargamer Senior
Posts: 156
Joined: 21 Jun 2012, 15:11

Re: La sesta edizione è giunta!

Post by FeAnPi » 9 Jul 2012, 14:04

Sì, la grossa sfessata è che non è un forum ufficiale ma si comporta come tale: sono più realisti del re, letteralmente.

Però lì postano alcuni artisti veramente bravi, da cui c'è sempre di che imparare.

Per le conversioni non ufficiali ci sono altri posti, dopotutto. E a questo proposito mi sono arrivati giusto oggi un botto di non morti Mantic. ^^

Nizar
Wargamer Senior
Posts: 213
Joined: 22 Oct 2011, 18:38

Re: La sesta edizione è giunta!

Post by Nizar » 9 Jul 2012, 23:52

è moderato da dipendenti ed ex dipendenti GW (e se nn ricordo male era prima finanziato e gestito direttamente dalla stessa GW Italia, con addirittura moderatori stipendiati)
Alla fine lo trovo un luogo triste e malsano dove discutere di pupini

User avatar
reVenAnt
Administrator
Posts: 8031
Joined: 15 May 2009, 17:42
Location: Lodi
Contact:

Re: La sesta edizione è giunta!

Post by reVenAnt » 10 Jul 2012, 7:06

Signori scusate l'intervento, ma per quanto vi possano essere personaggi ambigui di varia natura, seguiti da censure mal giustificate e cicli mestruali interminabili, oltre ad uno stormo di permolosi in first lady style, vi pregherei di tornare all'argomento Warhammer 40.000 se possibile!

Sia chiaro, condivido tutte le vostre perplessità, tant'è che mi tengo ben lontano da quel postaccio (se non per leggere le discussioni che scoppiano ogni tanto con account di amici)!

;)

FeAnPi
Wargamer Senior
Posts: 156
Joined: 21 Jun 2012, 15:11

Re: La sesta edizione è giunta!

Post by FeAnPi » 10 Jul 2012, 14:46

Chiudendo l'OT (non sapevo quel che ha detto ora Nizar, lo frequento da troppo poco tempo), secondo me il problema vero e principale anche di quel forum è una certa mentalità warhammeristica che abbiamo in Italia. Mi ritorna in mente quel che Churchill disse sugli Italiani: perdiamo le partite di calcio come se fossero guerre e le guerre come se fossero partite di calcio. All'epoca non esisteva ancora WH, ma il concetto è lo stesso: per l'italiano medio non contano tanto le conquiste e le vittorie importanti, quanto le vittorie nel giochino preferito. L'ego si gonfia molto di più in questo modo. Così, il clima delle nostre partite è quanto di meno "inglese" si possa immaginare: altro che gentiluomini, canfonbestie!

Detto questo, qualcuno ha già provato la 6^?

User avatar
robur
Skilled Wargamer
Posts: 507
Joined: 5 Oct 2011, 23:41
Location: Trieste

Re: La sesta edizione è giunta!

Post by robur » 10 Jul 2012, 16:01

Detto questo, qualcuno ha già provato la 6^?
Si io, ma solo una volta, come dicevo da altra parte, e con eserciti atipici, cioè monofanteria guardia imperiale contro tiranidi.

Aspetto di fare molto altre prove prima di giudicare, però ora come ora il parere è positivo nonostante gli eserciti di fanteria d'assalto ne siano usciti messi male

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest