Nuovo gioco in scatola GW

Discussioni su Warhammer 40k
User avatar
Shokon
Power Wargamer
Posts: 716
Joined: 26 Mar 2015, 21:43
Location: Bologna

Re: Nuovo gioco in scatola GW

Post by Shokon » 29 Apr 2015, 12:45

Come ho già detto altrove, temo che quando si butta sul mercato un gioco basato su una IP di un certo spessore si faccia più leva su quella che sul sistema di gioco. E questo sa molto di giochino chiesto dal pubblico under 20, fresco delle "grandi figate" dell'ambientazione del 40k (che mi ha sempre stancato terribilmente presto) e con tanta voglia di impersonare un assassino.

Con tutti i magnifici giochi di ruolo che esistono... :roll:
Let's play Global Thermonuclear War!


User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 3852
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Nuovo gioco in scatola GW

Post by Saint of Killers » 29 Apr 2015, 13:20

devo ammettere che per me e' un punto a favore che un gioco da tavolo abbia regole semplici, alla fine se devo spendere 1 ora solo a spiegarlo agli altri giocatori non e' che si fa molto altro in una serata...

diciamo che se non avessero buttato nella scatola piu' modelli nuovi E se il prezzo fosse piu' accettabile MAGARI l'avrei anche comprato

comunque trovo piu' accettabile che la GW si butti su sto tipo di strategia (boardgame lt ed con qualcosina nuovo ed altre robe esistenti) che non i manuali hardcover ultra deluxe
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

gianni
Power Wargamer
Posts: 1101
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Nuovo gioco in scatola GW

Post by gianni » 29 Apr 2015, 14:36

Saint of Killers wrote:devo ammettere che per me e' un punto a favore che un gioco da tavolo abbia regole semplici, alla fine se devo spendere 1 ora solo a spiegarlo agli altri giocatori non e' che si fa molto altro in una serata...

diciamo che se non avessero buttato nella scatola piu' modelli nuovi E se il prezzo fosse piu' accettabile MAGARI l'avrei anche comprato

comunque trovo piu' accettabile che la GW si butti su sto tipo di strategia (boardgame lt ed con qualcosina nuovo ed altre robe esistenti) che non i manuali hardcover ultra deluxe
Ci sono giochi da tavolo che sono sì un po' complessi da spiegare... ma regalano esperienze di gioco eccezionali ed estremamente appaganti (mi vengono in mente Twilight Struggle, Guerra dell'Anello, Trono di Spade 2a edizione ecc). Certo richiedono un investimento di tempo e di buona volontà per essere padroneggiati.

Per l'ultima parte del discorso sono invece d'accordissimo. Se magari sfornano qualche bel gioco tanto di guadagnato!

GGM
Power Wargamer
Posts: 932
Joined: 29 May 2011, 16:23
Location: PADOVA

Re: Nuovo gioco in scatola GW

Post by GGM » 29 Apr 2015, 14:37

Neanche io compro a scatola chiusa.
Image

gianni
Power Wargamer
Posts: 1101
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Nuovo gioco in scatola GW

Post by gianni » 30 Apr 2015, 11:02

Grazie alla complicità del mio negoziante di fiducia sono riuscito a dare uno sguardo al WD che presenta il gioco e farmi un'idea delle meccaniche.

La plancia come detto è composta da sezioni più piccole. Quando un assassino entra viene pescata una tessera dal mazzo delle tessere ROOMS e piazzata nella sezione in esplorazione negli appositi spazi. La tessera indica in nemici da mettere ed eventuali punti di interesse.

I nemici si muovono nel loro turno su pattern prestabiliti (freccie indicate sulla plancia). Gli Space Marine del Caos entrano quanto un evento lo decreta, in modo randomico via tiro di dado (le corrispondenti entrate sono segnate ancora una volta sulla mappa).
Ogni assassino ha diritto a 2 azioni (scelte tra quelle della carta, troviamo muovere, sprintare (+1d6 movimento) sparare, corpo a corpo, curarsi) e ha valori difesa e ferite (resiliance e stamina), oltre che i dadi indicati per attaccare e modificatori. Inoltre hanno un'abilità unica che li differenzia ulteriormente (ad esempio il tizio con il casco a teschio e gli artigli può farsi esplodere per fare veramente male al nemico).

Non esiste un libro missioni come qualcuno ipotizzava in altra sede ma solo il libro delle regole. La missione è sempre quella (far fuori il caos lord), la variabilità è data dalla composizione delle plance, pesca delle tessere rooms e pesca delle carte evento.

Gli assassini devono trovare la tessera teletrasporto e la tessera dati (boh qualcosa del genere tipo un computer) per avere accesso alla sala del rituale dove si trova il nemico finale. Hanno 16 turni di tempo per riuscire (i turni sono scanditi dal famiglio del caos lord, che si muove sulla plancia finale ed è solo un timer, non viene coinvolto nel gioco in alcun modo).

Non c'è molto altro da dire, credo. A parte la componentistica, sicuramente buona par di capire, il gioco in sé è poca cosa e rischia di venire alla noia presto dato che le varianti non sono sufficienti a rendere più varia una missione che sta tutta nel "trova il nemico finale e fallo fuori".

Sul bilanciamento del gioco ovviamente è impossibile fare commenti (ma conoscendo GW possiamo star sicuri... o no? :angel: )

Come largamente ipotizzato non è un prodotto per giocatori ma per i feticisti del 40k. Qualche idea bellina c'è pure (gestione dell'intelligenza artificiale del gioco e gioco in solitaria) ma diciamoci la verità: io per 100 cucuzze voglio un gioco che mi dia un'esperienza di gioco seria, interessante e duratura. Non questa cosa qui...

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest