[Alti Elfi] Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Mostrate qui le vostre prodezze hobbystiche!
User avatar
MaoDantes
Unstoppable Wargamer
Posts: 1753
Joined: 2 Sep 2009, 12:32
Location: Augusta Taurinorum

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by MaoDantes » 15 Mar 2015, 15:19

considerando l"vecchiaia" dei modelli hai fatto dei lavori sicuramente migliori di quelli che avevo fatto io nel 1993 quando comperai proprio la scatola base, 1 unità di 5 elmi d'argento e la catapulta degli orchi... praticamente hai postato tutti i modelli che avevo all'epoca colorato peggio e venduto poi ad altri...

per caso hai colorato anche i "terribili" goblins della scatola base? di quelli ho ancora i modelli colorati nella "grande Waagh di Gruntaglick" che ho "finito" dopo tanti ma tanti anni di collezione (dovrebbe esserci ancora il post linkato nella firma qui sotto V )
RUNNING to finish this one MODELLING + PAINTING challenge http://www.wargamesforum.it/pittura-mod ... tml#p33719

I miei lentissimi progetti in ordine di "vecchiaia"
O&G --> http://www.wargamesforum.it/pittura-mod ... runtaglick
Nani Abyssali --> http://www.wargamesforum.it/pittura-mod ... lit=abisso
Hellfathers and rebels --> http://www.wargamesforum.it/warpath-f15 ... t3506.html


User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4325
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Baldovino I » 16 Mar 2015, 15:25

MaoDantes wrote:considerando l"vecchiaia" dei modelli hai fatto dei lavori sicuramente migliori di quelli che avevo fatto io nel 1993 quando comperai proprio la scatola base, 1 unità di 5 elmi d'argento e la catapulta degli orchi... praticamente hai postato tutti i modelli che avevo all'epoca colorato peggio e venduto poi ad altri...

per caso hai colorato anche i "terribili" goblins della scatola base? di quelli ho ancora i modelli colorati nella "grande Waagh di Gruntaglick" che ho "finito" dopo tanti ma tanti anni di collezione (dovrebbe esserci ancora il post linkato nella firma qui sotto V )
Ma allora mi provochi!!! :rofl: :rofl: :rofl:

Eccoti accontentato! Per i lancieri, però, bisogna aspettare ancora un po'...
SpoilerShow
Image
SpoilerShow
Image
SpoilerShow
Image


User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4325
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Baldovino I » 17 Mar 2015, 16:00

Grazie! Vediamo se questo fine settimana riesco a riprendere anche il gruppo comando dei goblin (assieme ad altri 7) ed i lancieri (che però mi toglierebbero lo spazio per un altro paio di unità che vorrei recuperare) da casa di mia madre.

Intanto, torniamo agli elfi e alla multibalista anno 1993 (credo)
SpoilerShow
Image
SpoilerShow
Image
Buona visione!

lef64
Power Wargamer
Posts: 1277
Joined: 8 Jun 2013, 18:34

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by lef64 » 18 Mar 2015, 11:36

A livello di collezionismo faccio fatica a concepire le macchine da guerra senza la relativa basetta.
"SOLO I MORTI HANNO VISTO LA FINE DELLA GUERRA"

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4325
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Baldovino I » 18 Mar 2015, 12:57

lef64 wrote:A livello di collezionismo faccio fatica a concepire le macchine da guerra senza la relativa basetta.
All'epoca ci giocavo... poi, quando ho smesso di giocare, e chi li ha più ritoccati?

lef64
Power Wargamer
Posts: 1277
Joined: 8 Jun 2013, 18:34

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by lef64 » 18 Mar 2015, 13:09

Baldovino I wrote:
lef64 wrote:A livello di collezionismo faccio fatica a concepire le macchine da guerra senza la relativa basetta.
All'epoca ci giocavo... poi, quando ho smesso di giocare, e chi li ha più ritoccati?
Io da sempre imbasetto le macchine da guerra, anche se realizzate a livello game level e con finalità di gioco. La superficie offerta dalla basetta (generalmente impiego quella da carri) offre spazio per scatenare la fantasia e valorizzare il pezzo.
"SOLO I MORTI HANNO VISTO LA FINE DELLA GUERRA"

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4733
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Saint of Killers » 18 Mar 2015, 15:46

lef64 wrote: Io da sempre imbasetto le macchine da guerra, anche se realizzate a livello game level e con finalità di gioco. La superficie offerta dalla basetta (generalmente impiego quella da carri) offre spazio per scatenare la fantasia e valorizzare il pezzo.
pero' se giochi in modo un po' competitivo la basetta puo' essere uno svantaggio soprattutto se e' piu' grande dell'area occupata dalla macchina da guerra

tanto per dirne un paio:
- se vuoi infrattare tante macchine da guerra in un area limitata (per avere qualche bonus presente in un area) avere una basetta e' un problema
- se uno ti carica/tira contro in genere misura dalla sua unita' alla basetta della macchina da guerra
- se vuoi nascondere la macchina da guerra tra elementi scenici avere una basetta e' un problema
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4325
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Baldovino I » 18 Mar 2015, 16:12

Saint of Killers wrote:
lef64 wrote: Io da sempre imbasetto le macchine da guerra, anche se realizzate a livello game level e con finalità di gioco. La superficie offerta dalla basetta (generalmente impiego quella da carri) offre spazio per scatenare la fantasia e valorizzare il pezzo.
pero' se giochi in modo un po' competitivo la basetta puo' essere uno svantaggio soprattutto se e' piu' grande dell'area occupata dalla macchina da guerra

tanto per dirne un paio:
- se vuoi infrattare tante macchine da guerra in un area limitata (per avere qualche bonus presente in un area) avere una basetta e' un problema
- se uno ti carica/tira contro in genere misura dalla sua unita' alla basetta della macchina da guerra
- se vuoi nascondere la macchina da guerra tra elementi scenici avere una basetta e' un problema
Io non mi sono fatto nessuno di questi problemi... all'epoca, nel mio gruppo di gioco, già avere le miniature era un lusso, non parliamo di averle dipinte (anche a livello base)... le manie di collezione e la voglia di passare ad un livello superiore di pittura sono venute molto, ma molto dopo...

lef64
Power Wargamer
Posts: 1277
Joined: 8 Jun 2013, 18:34

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by lef64 » 18 Mar 2015, 19:50

Saint of Killers wrote:
lef64 wrote: Io da sempre imbasetto le macchine da guerra, anche se realizzate a livello game level e con finalità di gioco. La superficie offerta dalla basetta (generalmente impiego quella da carri) offre spazio per scatenare la fantasia e valorizzare il pezzo.
pero' se giochi in modo un po' competitivo la basetta puo' essere uno svantaggio soprattutto se e' piu' grande dell'area occupata dalla macchina da guerra

tanto per dirne un paio:
- se vuoi infrattare tante macchine da guerra in un area limitata (per avere qualche bonus presente in un area) avere una basetta e' un problema
- se uno ti carica/tira contro in genere misura dalla sua unita' alla basetta della macchina da guerra
- se vuoi nascondere la macchina da guerra tra elementi scenici avere una basetta e' un problema
Giuste osservazioni!
Il principale limite che ho messo in conto è il collocamento della macchina su un elemento scenico come una torre: intervengono sia problemi di ingombro che di incompatibilità scenica (tipo una basetta decorata con terreno erboso, collocata su spalti o pavimento di un torrione).
La massima flessibilità potrebbe essere garantita dall'impiego di magneti per fissare la macchina alla propria base, cosa che consente di disfarsene quando torna utile!
"SOLO I MORTI HANNO VISTO LA FINE DELLA GUERRA"

lef64
Power Wargamer
Posts: 1277
Joined: 8 Jun 2013, 18:34

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by lef64 » 18 Mar 2015, 19:52

Baldovino I wrote: Io non mi sono fatto nessuno di questi problemi... all'epoca, nel mio gruppo di gioco, già avere le miniature era un lusso, non parliamo di averle dipinte (anche a livello base)... le manie di collezione e la voglia di passare ad un livello superiore di pittura sono venute molto, ma molto dopo...
Io ho fatto il percorso inverso: ho iniziato a dipingere e collezionare e poi mi sono lanciato nel gioco...... e neppure con troppa convinzione visto che sono ancora molto indeciso sul regolamento/sistema di gioco cui dedicarmi!
"SOLO I MORTI HANNO VISTO LA FINE DELLA GUERRA"

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4325
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Baldovino I » 19 Mar 2015, 15:59

Tornando alle miniature e agli orchi e goblin, ecco uno dei vecchi giganti (sicuramente uno dei meno alti) prodotti fa GW. La miniatura, purtroppo, ha molto sofferto della qualità dei "mezzi di trasporto" in battaglia a disposizione all'epoca e di un paio di traslochi, perché molte parti di pittura sono belli che andati...
SpoilerShow
Image

lef64
Power Wargamer
Posts: 1277
Joined: 8 Jun 2013, 18:34

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by lef64 » 19 Mar 2015, 17:25

Baldovino I wrote:Tornando alle miniature e agli orchi e goblin, ecco uno dei vecchi giganti (sicuramente uno dei meno alti) prodotti fa GW. La miniatura, purtroppo, ha molto sofferto della qualità dei "mezzi di trasporto" in battaglia a disposizione all'epoca e di un paio di traslochi, perché molte parti di pittura sono belli che andati...
SpoilerShow
Image
Curioso, mai visto prima. A quando risale?
Dipinto bene. :y:

Purtroppo le mini in metallo soffrono molto il tempo e i piccoli incidenti.
I Quick Shading (di cui abbiamo avuto modo di parlare) per la loro natura di vernice che forma uno strato superficiale unico e resistente in parte aiuta.
"SOLO I MORTI HANNO VISTO LA FINE DELLA GUERRA"

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4325
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Baldovino I » 19 Mar 2015, 17:49

lef64 wrote:
Baldovino I wrote:Tornando alle miniature e agli orchi e goblin, ecco uno dei vecchi giganti (sicuramente uno dei meno alti) prodotti fa GW. La miniatura, purtroppo, ha molto sofferto della qualità dei "mezzi di trasporto" in battaglia a disposizione all'epoca e di un paio di traslochi, perché molte parti di pittura sono belli che andati...
SpoilerShow
Image
Curioso, mai visto prima. A quando risale?
Dipinto bene. :y:

Purtroppo le mini in metallo soffrono molto il tempo e i piccoli incidenti.
I Quick Shading (di cui abbiamo avuto modo di parlare) per la loro natura di vernice che forma uno strato superficiale unico e resistente in parte aiuta.
È sicuramente nel catalogo 2004/2005 che mi sembra anche il periodo in cui l'ho acquistato. Si tratta quindi di un pezzo di sesta edizione e, quindi, uscito tra il 2000 ed il 2004.

User avatar
reVenAnt
Administrator
Posts: 8032
Joined: 15 May 2009, 17:42
Location: Lodi
Contact:

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by reVenAnt » 19 Mar 2015, 20:35

Baldovino I wrote:Tornando alle miniature e agli orchi e goblin, ecco uno dei vecchi giganti (sicuramente uno dei meno alti) prodotti fa GW. La miniatura, purtroppo, ha molto sofferto della qualità dei "mezzi di trasporto" in battaglia a disposizione all'epoca e di un paio di traslochi, perché molte parti di pittura sono belli che andati...
SpoilerShow
Image
Adoro quel gigante in metallo con doppia testa!
Ne ho anche io uno: ancora da montare, la seconda testa è stata usata per una conversione su un altro Gigante, che dipingo molto lentamente quando mi sento ispirato!

Modello tutto in metallo, uscito con il LdE degli Orchi & Goblin, sesta edizione, prima che i Giganti prendessero steroidi e diventassero la roba triste che sono adesso...

Mi raccomando, ritocca la pittura perchè la base c'è e il modello merita, ci tengo!

lef64
Power Wargamer
Posts: 1277
Joined: 8 Jun 2013, 18:34

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by lef64 » 20 Mar 2015, 10:33

reVenAnt wrote:
Modello tutto in metallo, uscito con il LdE degli Orchi & Goblin, sesta edizione, prima che i Giganti prendessero steroidi e diventassero la roba triste che sono adesso...
L'attuale kit per i giganti GW è tutt'altro che male. Offre un'enormità di pezzi accessori e di varianti, tutti i dettagli sono finemente stampati su materiale plastico di ottima qualità.
Credo che inventare pretesti per criticare la produzione GW non giovi alla qualità del confronto e della discussione.
"SOLO I MORTI HANNO VISTO LA FINE DELLA GUERRA"

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4733
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Saint of Killers » 20 Mar 2015, 12:11

lef64 wrote:
reVenAnt wrote:
Modello tutto in metallo, uscito con il LdE degli Orchi & Goblin, sesta edizione, prima che i Giganti prendessero steroidi e diventassero la roba triste che sono adesso...
L'attuale kit per i giganti GW è tutt'altro che male. Offre un'enormità di pezzi accessori e di varianti, tutti i dettagli sono finemente stampati su materiale plastico di ottima qualità.
Credo che inventare pretesti per criticare la produzione GW non giovi alla qualità del confronto e della discussione.
credo che il riferimento di rev riguardasse non tanto il gigante quanto gli orchi veri e propri che adesso in pratica sono dei culturisti :D
comunque preferisco lo stile attuale degli orchi, i primissimi (dell'epoca heroquest) erano troppo generici, questi attuali hanno uno stile piu' "individuale" rispetto le altre razze.

cmq tornando al gigante: mi sono imbattuto in un vecchio catalogo GW (vi ricordate i libroni harcover che faceva la gw prima di internet?), quella roba, che in pratica era un blocco di metallo, costava appena 20 sterline (!). Adesso con quella cifra ti vendono un eroe singolo :?:
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4325
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Baldovino I » 20 Mar 2015, 12:16

lef64 wrote:
reVenAnt wrote:
Modello tutto in metallo, uscito con il LdE degli Orchi & Goblin, sesta edizione, prima che i Giganti prendessero steroidi e diventassero la roba triste che sono adesso...
L'attuale kit per i giganti GW è tutt'altro che male. Offre un'enormità di pezzi accessori e di varianti, tutti i dettagli sono finemente stampati su materiale plastico di ottima qualità.
Credo che inventare pretesti per criticare la produzione GW non giovi alla qualità del confronto e della discussione.
Lef, io credo che siamo tutti d'accordo sulla qualità intrinseca del kit del gigante, come, in generale, tutti i pezzoni che GW produce sono fatti bene e con una miriade di componenti che permette anche conversioni di altri modelli in abbondanza. Il commento di revenant, sul quale io mi trovo abbastanza d'accordo è che l'attuale gigante è andato "fuori scala". Sinceramente anche a me convince poco accanto ad altre miniature. A dire tutta la verità, al contrario, il modello che vi ho presentato mi sembra troppo piccolo. Per me l'ideale resta la vecchissima miniatura del gigante di 4a edizione che, purtroppo, non ho... :mrgreen:
Questo, per intenderci Image.

Peraltro, il problema del "fuori scala" è, a mio avviso, abbastanza random, nel senso che, nell'attuale produzione, ci sono pezzoni che non sono solo molto belli, ma funzionano anche bene in termini di maestosità del pezzo accanto agli altri e ce ne sono altri che, pur restando molto belli e "da collezione" funzionano meno bene da un punto di vista visivo vicino agli altri. L'esempio più flagrante, in questo senso, è il grifone imperiale, per il quale uno si immagina che la mattina Karl Franz debba prendere l'ascensore solo per salirci a bordo... è diventato una specie di Airbus 330 del gioco. Poi, ti posso garantire che è un piacere da montare e anche da dipingere e non ho neanche ancora finito di approfittare di tutti i pezzi del kit. Al contrario, Glottkin, sempre a mio modesto avviso, funziona benissimo anche in scala (pur rimanendo dei dubbi su come i fratelli salgano a bordo, ma lì, uno dei due è un mago, quindi...), così come gli ultimi draghi prodotti per gli elfi (sia alti che oscuri), giusto per fare un esempio.
Su questo argomento, però, ci sarebbe talmente tanto da dire e da valutare caso per caso che, quasi quasi, varrebbe la pena aprire un topic a parte...

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4325
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Baldovino I » 20 Mar 2015, 12:21

Saint of Killers wrote:
lef64 wrote:
reVenAnt wrote:
Modello tutto in metallo, uscito con il LdE degli Orchi & Goblin, sesta edizione, prima che i Giganti prendessero steroidi e diventassero la roba triste che sono adesso...
cmq tornando al gigante: mi sono imbattuto in un vecchio catalogo GW (vi ricordate i libroni harcover che faceva la gw prima di internet?), quella roba, che in pratica era un blocco di metallo, costava appena 20 sterline (!). Adesso con quella cifra ti vendono un eroe singolo :?:
Sì, però non puoi fare questo tipo di calcolo. Parliamo di 20 anni fa e in questo lasso di tempo il prezzo del gigante non è neanche raddoppiato (32.50 sterline) per un prodotto che, tecnicamente parlando, è molto più evoluto del primo. Facendo un rapido calcolo ad inflazione "sana" (2%), ti rendi conto che l'aumento del prezzo, almeno sul kit del gigante, è più che giustificato.

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4325
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Collezione WH Fantasy su 23 anni...

Post by Baldovino I » 20 Mar 2015, 12:35

Mi piacciono le miniature che suscitano dibattito...

Nel frattempo ho ritrovato e fatto una foto del mio primo freehand in assoluto per il quale abbia provato orgoglio... Oggi, a riguardarlo con attenzione, più che una fenice, mi sembra un pinguino, però resta quella dolce sensazione di successo che provai così tanti anni fa a realizzarlo.

Guardia della fenice 4 edizione anno 1993. Qui mi serve qualche consiglio perché questa miniatura più le altre otto già dipinte della Guardia saranno ripitturate a partire da dopo l'estate (se la mia tabella di marcia funziona).
Il nuovo schema di colore sarà quello "imperiale" vale a dire rosso scarlatto per il mantello e i bordi dell'armatura ed oro per l'armatura a piastre e l'elmo. L'interno del mantello bianco crema così come la tunica.
Vorrei conservare questo freehand. Voi che ne dite?
SpoilerShow
Image
E qui il davanti assieme ad altre due miniature che fanno parte della mia guardia della fenice attuale... Rigorosamente non imbasettate (fortunatemente le devo rifare...)
SpoilerShow
Image
con questo vi lascio e vi auguro un buon fine settimana (se tutto va bene, dovrei riuscire a mostrarvi la settimana prossima qualche altro pezzo mooolto datato, forse addirittura il primo goblin dipinto...)

Post Reply