Recensione Scouring of the Shire

Tu / non puoi / POSTARE! Anzi, si, fa pure.
Post Reply
gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 1706
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Recensione Scouring of the Shire

Post by gianni » 6 Aug 2019, 21:46

Il nuovo supplemento di 80 pagine per il gioco di strategia Middle earth è incentrato sui fatti avvenuti nella Contea dopo la Guerra dell'anello (ma c'è anche in appendice uno scontro "storico" Hobbit vs orchi guidati da buon vecchio Gofinbul).
Si presenta bene con una bella copertina con immagine inevitabilmente tratta dalla trilogia di Jackson (anche se i fatti non sono narrati nei film ma solo nel libro) e una bellissima mappa della Contea all'interno. Dopo ben 2 pagine di BG si parte subito con 16 scenari collegati tra loro in cui gli Hobbit si troveranno a dover affrontare Sharkey (un decaduto Saruman), Verme e i loro ruffiani.
Per chi ama le campagne Il libro offre molto. Difficile parlare del bilanciamento dei vari scenari ma GW non è famosa in questo senso quindi non garantisco nulla (e non credo li giocherò mai).
Più interessante la parte dedicata ai profili dove ne compaiono molti nuovi, sia dalla parte del Bene (addirittura Rosie Cotton che dà ovviamente bonus a Sam) che del Male (tanti nuovi eroi ruffiani e il già citato Golfinbul, sparito dai radar da anni e poi riesumato per questa occasione e schierabile con Angmar. Mi si dice che ci sappia pure fare con le donne).
Al costo di 29 euro abbiamo insomma un supplemento carino e curato, che non porta molto a chi gioca competitivo ma che merita complessivamente di entrare nella collezione degli appassionati del gioco come me.


Post Reply