Resoconto torneo di Reggio Emilia

Tu / non puoi / POSTARE! Anzi, si, fa pure.
Post Reply
User avatar
gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 2858
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Resoconto torneo di Reggio Emilia

Post by gianni »

Ciao a tutti, dopo una vita torno ad affacciarmi alla scena torneistica della Lega dell'anello con un torneo valevole per il campionato italiano. Nel caso specifico si gioca in modalità "Escalation": tre partite a punteggio crescente, 400, 600 e 800 punti.
Porto un vecchio amore, i Feudi, che ho ripreso a giocare di recente. A 400 punti schiero Forlong su cavallo, un capitano, tanti cavalieri appiedati, qualche armigero e arcere di Radice Nera. Nei punteggi più elevati aggiungo Imrahil (ovviamente) più altro truppame vario compresi Lamedon e Lossarnack a riempire (ed eroi tutti a cavallo).
Arrivo un po' suonato per una nottataccia ma per fortuna sto solo ad un'ora dal luogo del ritrovo (ci sono eroi che si sono fatti 4 ore e mezzo di macchina per esserci, da Roma a Bergamo) accompagnato da un vecchio nuovo giocatore che si affaccia alla Lega dell'Anello per la prima volta.
Il primo scenario mi vede contro un giocatore di Genova (altro eroe!) originario di Milano che porta tanti tanti goblin e 2 pipistrellacci.
Gli obiettivi della missione sono quelli di far più ferite dell'avversario (in totale), mandare in rotta il nemico e ferire o uccidere il leader.
Lui è molto preciso e molto bravo a giocare, per me fare più ferite è più facile di lui ed infatti porterò a casa il risultato ma mi arrocco temendo l'accertamento. Il tiro è ininfluente. Io ferisco tanto ma lo fa anche lui (mi manderà in rotta!). È bravo ad uccidere il cavallo di Forlong che cade male e incredibilmente si ferisce! Ecco a questo punto il mio cervello ha un'avaria e per qualche motivo non tiro il fato per salvare la ferita: ho contattato il neurologo per fare luce sulla questione. Comunque questa cosa gli permetterà di fare il punto che gli serve per vincere, perdo di minore ma sarà un punto importantissimo a fine torneo...

Secondo incontro con un simpaticissimo toscano che porta l'antipatica LL di Azog. Scopo dello scenario è contriollare quanti più obiettivi possibili (su 5, 3 sulla linea mediana del campo e uno nella propria metà campo a testa) oltre che la solita rotta e uccisione del leader. Ci pestiamo come dei fabbri e Azog si pappa sia il capitano che Forlong mentre non osa abbastanza contro Imrahil che intanto come sapete si è aggiunto al mio esercito. Rimangono ben pochi pezzi sul campo, siamo entrambi in rotta ma io contro 2 obiettivi contro zero porto a casa una vittoria maggiore.

Terza partita con un piacentino che non avevo mai sfidato. La sua è una lista a mio avviso molto solida, porta il Witch King, tutto i nuovi eroi di Mordor e tanta fanteria bella corazzata con qualche ragno e un paio di Warg.
L'ultimo scenario prevede un obiettivo centrale: a fine partita chi ha più modelli entro 6" fa punti, oltre alla rotta e alla presenza di banner.
Tra l'altro l'entrata in gioco è casuale e decisa con un tiro di dado (e un 1 obbliga la banda a star fuori e provare il turno dopo)
Lui è fortunato e riesce a schierare compatto a nord mentre io ho una banda ad est ed una a ovest. Forlong pensa bene di tirare un 1 il primo turno e un uno pure il secondo, così sono costretto ad usare una possanza e mi rilega in un angolino a sud.
Marcio subito col capitano e grazie ad Imrahil e ai suoi due cavalieri con destriero arrivo per primo a centro campo mentre la fanteria giunge poco dopo.
Quella che segue è una lunga guerra di logoramento, i nuovi eroi del male di Mordor sono belli tosti anche per i miei cavalieri affidabili cavalieri di Dol Amroth.
La partita è incerta fino all'ultimo, nessuno dei due è in rotta (io per pochissimo) ma al conteggio finale risulta che ho ancora più pezzi io di lui vicino al centro del e questo mi regala un'altra maggiore.
A fine torneo sono l'unico a non aver sofferto una sconfitta maggiore (zero punti) e questo mi regala la vittoria dell'intero torneo.
Tra l'altro la fazione del bene risulta la più vincente così posso pure fregiarmi del titolo di Re della Terra di Mezzo (alé) e portare a casa uno spettacolare Aragorn mini epics (i premi di questo torneo sono stati davvero notevoli).
Finalmente dopo tanti buoni piazzamenti (avevo fatto un secondo e quarto posto nelle ultime sfide fatte tempo fa) ho la soddisfazione di portare a casa la vittoria. È stata una bella soddisfazione specie utilizzando un esercito che non è considerato certo come uno dei più performanti! Ovviamente a livello di campionato sono fuori da ogni possibilità di piazzarmi bene avendo saltato moltissime competizioni ma va bene così.

Se siete arrivati fino a qui vi ringrazio per aver letto tutto questo popò di BR.
User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 6436
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Resoconto torneo di Reggio Emilia

Post by Saint of Killers »

gianni wrote: 22 Jun 2022, 16:25 Tra l'altro la fazione del bene risulta la più vincente così posso pure fregiarmi del titolo di Re della Terra di Mezzo
:clap:
User avatar
Onibaba
Power Wargamer
Posts: 763
Joined: 28 Sep 2020, 16:34

Re: Resoconto torneo di Reggio Emilia

Post by Onibaba »

Tanta roba! :P

Chiaramente adesso ne vogliamo di più

Però i buoni sono cacca :puke: , viva il male :emo:
Deadzone Terza Edizione Army Builder: https://mantic.easyarmy.com/

La normalità è un'illusione. Ciò che è normale per il ragno è il caos per la mosca - Da quello che so la citazione è anonima - ma preferisco attribuirla a Morticia Addams
User avatar
Dan3091
Skilled Wargamer
Posts: 443
Joined: 12 Feb 2021, 17:18
Location: Trieste

Re: Resoconto torneo di Reggio Emilia

Post by Dan3091 »

Complimentoni!! :clap: :clap:
(hai qualche foto? :) )
User avatar
gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 2858
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Resoconto torneo di Reggio Emilia

Post by gianni »

Grazie mille a tutti e w il Bene (in effetti non ho mai portato eserciti del male in torneo pur avendone 3 completamente dipinti...).

Sono state fatte diverse foto compresa una dove l'organizzatore mi dona una bottiglia di lambrusco, quando aggiornano il sito e la classifica se mi ricordo be posto qualcuna.
User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 5348
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Resoconto torneo di Reggio Emilia

Post by Baldovino I »

E allora sono qua io a ricordartelo! Complimentoni gianni. :clap: :clap: :clap:
Oltretutto piacevolissimo BR come al solito!
User avatar
gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 2858
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Resoconto torneo di Reggio Emilia

Post by gianni »

Ueh ciao Baldo ben tornato! Sono ancora in attesa che carichino foto ed aggiornamenti sul sito, i ragazzi dello staff sono tutti presi dall'organizzazione del Final a Verona....
User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 5348
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Resoconto torneo di Reggio Emilia

Post by Baldovino I »

gianni wrote: 29 Jun 2022, 15:56 Ueh ciao Baldo ben tornato! Sono ancora in attesa che carichino foto ed aggiornamenti sul sito, i ragazzi dello staff sono tutti presi dall'organizzazione del Final a Verona....
Grazie gianni! Aspettiamo fiduciosi (e ogni tanto posto qualche reminder... :evil: )
Cercherò di essere un po' più assiduo...
Post Reply