Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Tu / non puoi / POSTARE! Anzi, si, fa pure.
Post Reply
gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 1705
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by gianni » 3 Apr 2015, 10:36

Noto con una certa mestizia che sul forum non si parla di questo bellissimo skirmish della GW. Perché?

Eppure ha un mucchio di pregi:
- Regolamento snello e funzionale (il merito è del fatto che deriva in via diretta da quello del Signore degli Anelli, scritto nella sua edizione definitiva da Alessio Cavatore);
- Sistema a turni alternati (io muovo e tu muovi, io tiro e tu tiri, combattimenti multipli ecc) che rende i tempi morti ridotti al minimo);
- Forze in campo bilanciate piuttosto bene;
- Magia che funge da supporto e non è distruttiva oltre ogni limite come in WHFB.
- Miniature stile Perry: molto ben proporzionate e realistiche, oltre a pescare a piene mani dall'immaginario cinematografico dell'esalogia di Peter Jackson (per chi lo apprezza).
- Eserciti composti da (solitamente) un massimo di 50 miniature (ma non mancano gli eserciti orda come quello dei goblin o da pochi pezzi mostruosi);
- BG che pesca dall'universo creato da un "certo" Tolkien.

I difetti? Qualche passaggio poco chiaro del regolamento (risolto comunque), prezzi alti delle ultime uscite come da tradizione e PESSIMO supporto GW che non pubblicizza in nessun modo il prodotto e non lo tratta nemmeno su WD!

Oltre a ciò la comunità italiana, che ruota attorno al Sito dell'Anello, è compatta e offre un ambiente di gioco sereno ed accogliente. I tornei sono una vera festa del gioco e tutti si presentano (come da regolamento) con eserciti completamente dipinti.

C'è qualcuno che lo gioca qui?


gillian
Power Wargamer
Posts: 831
Joined: 14 Nov 2011, 22:12

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by gillian » 3 Apr 2015, 10:50

Io non ho visto muovere nulla, ne nelle ludoteche ne sui vari forum.
Quello dedicato non lo conosco e non so dirti.

G.

User avatar
Shokon
Power Wargamer
Posts: 716
Joined: 26 Mar 2015, 21:43
Location: Bologna

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by Shokon » 3 Apr 2015, 11:42

Mi accodo a gillian: non ne so nulla (ma è colpa mia che sto ignorando un po' troppo la "Vecchia Signora" da quando ho scoperto... tutto il resto).
Per me comunque è una questione di gusti: tendo a preferire gli estremi opposti di battaglie su larga scala (WHFB, KoW, ecc) o skirmish a singoli modelli (Mordheim, e probabilmente Malifaux se riuscissi a provarlo).
Per quel che riguarda l'ambientazione, sicuramente il capolavoro di Tolkien è un buona base per qualsiasi cosa, ma ultimamente a causa dei colossal cinematografici è stato un po' abusato, e mi ha forse momentanemente stancato.
Let's play Global Thermonuclear War!

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4757
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by Saint of Killers » 3 Apr 2015, 12:33

Shokon wrote: Per quel che riguarda l'ambientazione, sicuramente il capolavoro di Tolkien è un buona base per qualsiasi cosa, ma ultimamente a causa dei colossal cinematografici è stato un po' abusato, e mi ha forse momentanemente stancato.
mi associo, e secondo me il vario materiale che la gw ha fatto per il gioco costa troppo
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 1705
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by gianni » 3 Apr 2015, 14:42

Io invece avevo ignorato la prima edizione marchiata SdA e l'ho (ri)scoperto con la seconda edizione marchiata Lo Hobbit...

Cmq tutto come premesso: materiale fin troppo costose e promozione zero, tanto che in molti nemmeno lo conoscono. Meno male che GW ha gli space marine altrimenti chiude oggi... :doh:

User avatar
reVenAnt
Administrator
Posts: 8032
Joined: 15 May 2009, 17:42
Location: Lodi
Contact:

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by reVenAnt » 3 Apr 2015, 18:20

Concordo con tutti, l'ho visto "muovere" solo in virtù dei film e, a dirla tutta, solo in virtù della trilogia del Signore degli Anelli.

Il boom che c'era stato a quei tempi non si è ripetuto con lo Hobbit, o almeno così mi è parso.
Non ne son davvero nulla, se non che le miniature, nella loro scala, non mi hanno mai entusiasmato (e questo per me diventa un deterrente troppo grande)

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4757
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by Saint of Killers » 3 Apr 2015, 20:22

c'e' anche da dire che magari non gli hanno dato il supporto che avevano dato a quello di sda
io ad esempio avrei comprato una tonnellata di nani con le lance (quelli che si sono visti alla fine) o Dain a cavallo del porco pero' niente da fare, hanno fatto solo 4 mini in croce e basta
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |


User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4362
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by Baldovino I » 4 Apr 2015, 10:30

Vogliamo dirla proprio tutta? GW ha preso la licenza dello Hobbit solo per impedire che la prendesse un competitor e poi ha fatto il minimo sindacale. Peccato, perché ci sono dei modelli che a me piacciono tantissimo (nani, ad esempio, ma anche i guerrieri di Dale e i cittadini di Laketown e qualche miniatura degli elfi di Mirkwood).
Va anche detto che, anche cinematograficamente parlando, SdA ha avuto un impatto molto diverso da quello dello Hobbit.

gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 1705
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by gianni » 7 Apr 2015, 14:35

Non so se GW abbia esteso la licenza solo per evitare che la prendessero altri per fare il minimo sindacale.
Era partita ben: scatola base, molti kit in plastica, set di pittura, addirittura valigetta griffata Lo Hobbit. Credeva che fosse un gioco che si vendeva da solo, probabilmente ignorando la minor portata cinematografica e soprattutto che il mercato dei wargame/skirmish di oggi è diverso da quello di 10 anni fa.
Il resto è venuto da solo: una spa che ha cominciato a proporre uscite settimanali non ha tempo di curare un prodotto, lo deve vendere e basta, così ha messo sugli scudi 40k e 30k a scapito de Lo Hobbit (e pure di WHFB a dire il vero).
Un peccato che un gioco con una community così unita, coesa e volenterosa di fare e giocare sia lasciato a languire in questo modo. Ma tant'è.
Il fallimento di questa operazione commerciale (se di fallimento vogliamo parlare) mi ha indotto a non continuare ad acquistare altro di questa società di modellismo statico. :D

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4757
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by Saint of Killers » 7 Apr 2015, 19:47

gianni wrote: Il fallimento di questa operazione commerciale (se di fallimento vogliamo parlare) mi ha indotto a non continuare ad acquistare altro di questa società di modellismo statico. :D
c'e' anche da dire che magari in questo caso non e' tutta colpa loro...
fare delle mini basate su un film e' un po' un casino, tanto per dirne una devi pagare i diritti, poi devi lavorare sui concept mano a mano che chi fa il film li approva (e qui ci sono stati problemi seri dato che alcune cose tra cui smaug e Bolg sono cambiate fino all'ultimo)
poi sei obbligato (o quasi) a rilasciare i modelli in concomitanza dei film, e se in quel periodo non hai capacita' di produrli (come e' successo in GW) sei fregato
e ciliegina sulla torna: se il film va male sono anche fatti tuoi

diciamo che non so che accordi aveva la GW con la WB, magari alcune cose le potevano fare diversamente o magari e' solo stata una botta di sf#ga tremenda
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 1705
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by gianni » 8 Apr 2015, 8:46

L'iniziativa del gioco sul film la hanno presa loro, e non è stata la prima volta, da parte loro, di prendere un'inizia del genere.
Non so se ci sia stato l'obbligo di far uscire i modelli in concomitanza del film, ma se fosse GW avrà pure pagato multe salate dato che Bolg lo si è visto qualche mese fa, stesso discorso per Smaug (visto nel secondo film 15 mesi fa).
Poi intendiamoci, il gioco può anche non piacere al pubblico, ci mancherebbe. Ma il supporto GW è stato semplicemente scandaloso e se consideriamo che sono riuscitia a mandare a donnine allegre anche WHFB allora capiamo come vengono gestite le cose in GW.

GGM
Power Wargamer
Posts: 955
Joined: 29 May 2011, 16:23
Location: PADOVA

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by GGM » 8 Apr 2015, 9:53

Secondo me l'hanno fatta più in la del buco.
Certo avere un gioco di miniature legato al mondo di Tolkien con i film in uscita era una gran occasione.
Le miniature sono anche belline e il regolamento è molto interessante.
E' più il supporto al gioco sopratutto a livello promozionale che non c'è stato e continua a non avvenire.
Dalle parti mie vedi tirare fuori il gioco solo in concomitanza con i film(nel negozio GW ufficiale), però negli altri negozi\club sono anni che non c'è una partita.
Eppure tutti ne parlano bene.
Image

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4362
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by Baldovino I » 8 Apr 2015, 10:31

Posso aggiungere alla discussione solo quello che so (molto poco, in realtà) con riferimento al SdA. A queste informazioni aggiungo delle considerazioni di carattere personale.
SdA è stato per GW un successo incredibile ed inaspettato nelle proporzioni. Ebbi la possibilità di discutere abbondantemente di questi aspetti con un mio amico, che all'epoca era manager di un negozio GW. Io mi ero complimentato per l'idea di vendere le miniature nelle edicole con le uscite a fascicoli, ma la sua reazione fu decisamente poco entusiasta in proposito. Mi disse che il successo era stato addirittura eccessivo e dannoso per quelle che erano le possibilità e la filosofia stessa della GW e per il suo sviluppo duraturo.
Mi spiego: nessuno chiaramente si è lamentato dei profitti che, in quell'epoca, si sono gonfiati a dismisura. Però, non trattandosi di un gioco puramente GW (da contratto con WB (all'epoca New Line), GW ha anche dovuto pagare profumatissime royalties sulle miniature vendute) il gioco era molto meno redditizio, in termini di ritorno sull'investimento (cioè quanti euro mi ritornano su ogni euro speso per lo sviluppo), rispetto ai giochi 100% GW. Basti pensare che sul 40K GW può, ad esempio, vendere la licenza per un videogioco e guadagnarci, su SdA ed Hobbit no.

I negozi GW traboccavano di clienti: tutto questo a detrimento delle attività normali del negozio (assistenza al cliente tipo lezioni di pittura e possibilità di gioco) e, in ultima analisi, la fidelizzazione del cliente così come da sempre perseguita proprio attraverso il negozio GW.
Ovviamente, poi, il successo di SdA è andato a detrimento dei giochi tradizionali GW ed in particolare di tutta la linea Fantasy (non a caso, Mordheim chiude nel 2004, in pieno "delirio" SdA). Questo perché un'azienda di "nicchia" come GW non ha una capacità illimitata di espansione della linea produttiva in reazione a sbalzi al rialzo della domanda e quindi, in termini di sviluppo, le risorse destinate al SdA sono andate a detrimento della linea Fantasy.
Sgonfiatasi la "bolla" SdA, il Fantasy non si è più ripreso e non per disaffezione dei giocatori causa scarsezza dei regolamenti (in quel caso, se attrai nuovi clienti sostituisci i veterani "delusi" che passano ad altri sistemi), o almeno non per quello soprattutto, ma per via dello minore appeal che i giochi di battaglie di massa hanno in generale sul pubblico per via dell'investimento (di tempo e di denaro) che richiedono rispetto a sistemi più semplici. Non a caso, anche la versione "di massa" di SdA è stata di gran lunga di minor successo della versione schermaglie.
Non solo, lo sgonfiarsi della "bolla" ha prodotto, inevitabilmente, anche una contrazione molto importante dei profitti (non recuperabili nel breve periodo vista la contrazione della linea Fantasy) e ad una peggiore immagine dell'azienda sul mercato azionario.
Da quanto mi è stato detto, GW non aveva nessuna intenzione di ripetere l'esperienza avuta con il SdA e da qui la minore pubblicizzazione del prodotto Hobbit e le uscite unicamente in corrispondenza con i film (praticamente da contratto o, come l'avevo definito in un post precedente, da "minimo sindacale").
Per quanto riguarda Smaug, poi, c'è un discorso a parte. Sembrerebbe (notizia letta su warseer, non ho nulla di prima mano) che WB abbia più volte bloccato l'uscita del modello (con ulteriore aggravio dei costi di sviluppo) perché rifiutava che uscisse qualcosa "non in scala". Ed infatti, se vedi l'uscita di Smaug è qualcosa semplicemente di "non-giocabile". Su questo, GW non c'entra nulla ed è stata WB a dettare la linea.

gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 1705
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by gianni » 8 Apr 2015, 12:15

Aggiungo le informazioni in mio possesso e considerazioni a quanto detto da Baldovino I.

Il successo di per sé non è mai "dannoso". Fai danni se non sei capace di gestirlo. GW pagava anche royaltes profumate ma vi fu un anno (2004 o 2005) che il 54% degli introiti GW derivarono dal Sda (fonte warseer e forumgwtilea).
Le uscite in edicola non poterono in alcun modo penalizzare gw, ma anzi fare grande pubblicità (come fu per Warhammer Advenures della Hobby & Work): i ragazzi tramite l'opera di De Agostini vennero a sapere delle miniature made in GW e molti conobbero la casa inglese tramite queste uscite. La gente per giocare, comprare pennelli e colori, imparare a dipingere ecc andava anche in negozio.
SdA non è mai stato un concorrente del 40k e del fantasy per BG, sistema di gioco, tipologia di miniature e tutto il resto. GW decide di chiudere Mordheim, Blood Bowl, Warmaster, Battlefleet Gothic e compagnia cantante perché aveva troppi sistemi da seguire (non certo come regole ma come produzione di miniature) e non aveva più la convenienza a farlo (con modheim quando hai comprato una trentina di miniature giochi per anni tanto per fare un esempio).
La cattiva reputazione di GW deriva dal continuo aumento dei prezzi di scatole e blister e da regolamenti via via semplificati e meno divertenti - oltre all'abbandono di sistemi di gioco amati da una pletora di giocatori, come i fu specialists.
GW rinnova la licenza con WB nel 2012 per altri 5 anni. Forse sarà strata "constretta a farlo" (?) ma perché 5 anni e non 3? E perché evitare ogni supporto (anche semplice pubblicità su White Dwarf) se comunque, volente o nolente, ti sei imbarcato in questa avventura?
Lo ripeto, GW ha fatto male i conti. Credeva di vendere senza sforzo prodotti costosi e senza supporto (è partita con kit di plasitca di tutti i tipi e poi ha ripiegato sulla resina per spacciare le miniature come pezzi di pregio ed alta qualità - e lo sono ma non proprio pezzi da collezione) senza fare i conti con la concorrenza che segue i propri regolamenti con più passione ed attenzione e offre ottime alternative, e al giorno d'oggi con internet tutto conoscono tutto.
Concludo: perché Smaug è ingiocabile? Oltre al ritardo e al prezzo mostruoso la miniatura è bella e perfettamente giocabile (all'ultimo torneo che sono stato un ragazzo lo ha portato con risultati pure soddisfacenti).
Scusate il "wall of text"!!! :D

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4362
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by Baldovino I » 8 Apr 2015, 12:32

gianni wrote:Aggiungo le informazioni in mio possesso e considerazioni a quanto detto da Baldovino I.

Concludo: perché Smaug è ingiocabile? Oltre al ritardo e al prezzo mostruoso la miniatura è bella e perfettamente giocabile (all'ultimo torneo che sono stato un ragazzo lo ha portato con risultati pure soddisfacenti).
Scusate il "wall of text"!!! :D
Leggera sfumatura: non ho detto che Smaug è ingiocabile. Ho detto che è non-giocabile perché di trasporto alquanto complicato.
Se ti devi scusare tu per il wall of text, io cosa devo fare, prostrarmi e costernarmi? :rofl:

Per quanto riguarda le tue informazioni aggiuntive, che non intendo minimamente mettere in discussione, io ho solamente aggiunto quelle che erano le valutazioni "interne" che venivano da GW, emerse nelle mie discussioni con il mio amico e che mi sono rimaste impresse. Magari ho dimenticato tanti altri elementi importanti che lui mi aveva comunicato. Per quanto riguarda l'erosione del Fantasy in favore del SdA e la scarsa sostenibilità nel tempo al di là della "moda" legata al film, queste non sono valutazioni mie, ma elementi che, evidentemente, venivano formulate dalla stessa GW.

gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 1705
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by gianni » 8 Apr 2015, 13:23

Ah Ecco! In effetti ci vuole un Daily a portarlo in giro! :rofl:

Per il resto le mie sono considerazione che hanno lo stesso valore delle tue, né più ne meno, anzi...

Tutto quello che posso dire è che sì, indubbiamente dopo vent'anni di Warhammer, Warhammer Quest, Mordheim, Blood Bowl e chi più ne ha più ne metta debbo serenamente ammettere di sentirmi un po' tradito da GW e dalle sue politiche, almeno come cliente storico e vedere anche l'ultimo sistema valido di GW (a mio avviso ovviamente) così bistrattato dalla madre sicuramente non fa piacere... :doh:

gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 1705
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by gianni » 3 Aug 2015, 16:13

Forse per via del nuovo wh, forse per cosa non so, ma la comunità italiana è attiva ed im fermento. Tanto che ci si sta organizzando per produrre le miniature che mancano! Da Mandimartello al Dain visto ne Lo hobbit le proposte amatorialo non mancano e sono pure di buona qualità. Un torneo o due torno a farlo....

gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 1705
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by gianni » 13 Sep 2015, 21:26

Si è appena concluso il torneo di Roverbella (MN). Sono arrivato al 4o posto pari merito col primo (i primi 5 del bene tutti 11 punti su 11). Contento della lista e del risultato.

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4757
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Lo hobbit - Gioco di Battaglie Strategiche

Post by Saint of Killers » 13 Sep 2015, 22:09

gianni wrote:Si è appena concluso il torneo di Roverbella (MN). Sono arrivato al 4o posto pari merito col primo (i primi 5 del bene tutti 11 punti su 11). Contento della lista e del risultato.
congratulazioni! :y:
ma come si fanno i tornei dello hobbit? uno sceglie tre bene o male e poi puo' finire con giocare contro anche la stessa fazione?
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

Post Reply