Quest of the Ringbearer

Tu / non puoi / POSTARE! Anzi, si, fa pure.
Post Reply
gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 2268
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Quest of the Ringbearer

Post by gianni »

Dopo il (pessimo) supplemento dedicato al Best of White Dwarf (pallida imitazione di quelli che furono le raccolte del passato dei migliori articoli del magazine) GW pubblica anche l’altro supplemento annunciato ad inizio anno poi procrastinato per via della nota emergenza Covid-19.
Il volume, che conta più di 120 pagine, si presenta curato e in linea, come stile e design, con le altre precedenti pubblicazioni dedicate a ME:SBG.
Come è facile da immaginare il prodotto si focalizza sull’aspetto narrativo del sistema, con una miriade di scenari che servono a ricreare le peripezie degli Hobbit e dei loro compagni dalla partenza della Contea fino alla distruzione dell’anello del potere sul Monte Fato. Non mancano striminziti accenni al background dell’opera letterale (esatto, non ci si sofferma solo sui film), un tutorial di pittura dedicato ad Amon Hen, una manciata di profili (3 del bene e uno che può scegliere da che parte stare: è il guardiano della porta di Brea) e qualche regola per giocare gli scenari come campagna.
La cosa più interessante rimangono le nuove legioni leggendarie (particolari formazioni con limitazioni a livello di lista ma con bonus particolari – le più degne di nota sono La Compagnia dell’Anello, I Nove, la legione di Cirith Ungol e i Cacciatori di Lurtz) e una manciata di regole per creare la propria Compagnia del bene per poter rivivere il viaggio del portatore dell’anello con eroi differenti da quelli del romanzo. Personalmente non è che l’idea mi faccia impazzire (potevano sforzarsi un attimo di più e creare regola anche per compagnie malvagie) ma la cosa pare molto apprezzata nella comunità di gioco internazionale.
Per concludere questo breve escursus direi che si tratta di un supplemento interessante senza però grandi pretese (moltissimi scenari sono stati ripresi da vecchi supplementi), dedicato ovviamente a chi apprezza soprattutto il gioco narrativo. Per i giocatori competitivi in effetti la carne al fuoco è poca ma non è detto che tutto debba convergere verso quella direzione.
Voto 7--
User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 5020
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Quest of the Ringbearer

Post by Baldovino I »

Uhm... potrei farci un pensierino. D'altronde il numero di miniature LOTR, seppur su basetta rigorosamente quadra, inizia a farsi interessante e dovrebbe aumentare a breve.
Devo procurarmi delle 'controbasette' tonde amovibili
gianni
Unstoppable Wargamer
Posts: 2268
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Quest of the Ringbearer

Post by gianni »

Baldovino I wrote: 2 Oct 2020, 10:07 Uhm... potrei farci un pensierino. D'altronde il numero di miniature LOTR, seppur su basetta rigorosamente quadra, inizia a farsi interessante e dovrebbe aumentare a breve.
Devo procurarmi delle 'controbasette' tonde amovibili
Good... good....
User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 5020
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Quest of the Ringbearer

Post by Baldovino I »

sapevo che avrei potuto contare sulla tua approvazione! ;)
"Ti piace vincere facile?" potreste rispondermi... :rofl:
Post Reply