[TUTORIAL] Installare e Configurare DosBox su Windows

Spazio per gli appassionati dei giochi per DOS, PlayStation 1, Sega, Game Boy, ecc.
Post Reply
User avatar
reVenAnt
Administrator
Posts: 8032
Joined: 15 May 2009, 17:42
Location: Lodi
Contact:

[TUTORIAL] Installare e Configurare DosBox su Windows

Post by reVenAnt » 4 Aug 2009, 13:57

A quanti di voi, magari non proprio i giovanissimi, sarà mai capitato di voler provare a giocare giochi di "ere informatiche" passate, magari proprio quei giochi un pochetto (eufemismo) datati, perchè no ancora su floppy, e che giravano in quell'ambiente dai più bistrattato che risponde al nome di DOS???

Lo zio reVenAnt vi propone la soluzione!

Image
Schermata all'apertura di DOSBox

Partiamo da un link alla pagina di wikipedia, che darà una rapidissima inquadratura sommaria di quanto andiamo ad affrontare : http://it.wikipedia.org/wiki/DOSBox

Ora veniamo a noi!
Per prima cosa, dobbiamo procurarci DOSBox, lo possiamo reperire facilmente e, ovviamente, in maniera gratuita all'indirizzo http://www.dosbox.com/download.php?main=1, cercando la versione adatta al nostro tipo di pc e al sistema operativo su di esso installato!

Una volta termintato il download, il processo di installazione è talmente semplice che non ci soffermeremo su di esso(il classico "avanti-avanti-avanti" a cui Microsoft ci ha viziato)!

A questo punto, se non ci sono stati errori, possiamo assumere che DOSBox sia stato installato, veniamo quindi alla configurazione, che per quanto semplice, richiede un po di accortezza ed attenzione!

Personalmente, suggerisco di fare innanzitutto una cartella sul disco locale (solitamente C:\) e chiamarla con un nome esplicito ( per il nostro esempio, useremo il nome DOS, quindi avremo questo percorso --> C:\DOS\); in quella cartella, copiate tutti i giochi che vorrete utilizzare tramite DOSBox!

A questo punto, dopo aver copiato i giochi nella cartella, andiamo sul menu start, Tutti i programmi, DOSBox-0.7x, ed apriamo il file DOSBox.conf con il Blocco Note.(questo file è quello che contiene tutti i settaggi dell'emulatore)

Scorriamo il file appena aperto fino alla fine, dove incontreremo le scritte :

Code: Select all

[autoexec]
# Lines in this section will be run at startup.
Tutto quello che c'è scritto qui sotto viene eseguito automaticamente.

Ancora un breve accenno di teoria, il funzionamento di DOSBox, può esser paragonato a quello di tools come DaemonTool, ossia, per usare un "disco", va prima montato, tramite il comando "mount".

Pertanto, se ipoteticamente avessi un gioco, in C:\DOS\ , la cui cartella è "Fox", scriverei, nel file DOSBox.conf, sezione autoexec :

Code: Select all

mount x C:\DOS\Fox\
Questa instruzione significa : monta, all'unità x, il contenuto della cartella C:\DOS\Fox\. (ovviamente, la x che indica l'unità su cui montare il gioco, e la cartella su disco sono variabili)

Questa operazione può esser eseguita per il numero di lettere che volete, essendo in un ambiente emulato, non ci saranno conflitti tra le unità create in DOSBox, e le unità del vostro computer, pertanto potrete usare liberamente tutto l'alfabeto!

Un suggerimento, per tenere il conto di che giochi avete montato, e sotto quale unità, è quello di aggiungere questa linea di codice, dopo aver terminato di eseguire tutti i comandi di mount :

Code: Select all

@echo              x --- Fox Ranger
Che significa: mostra semplicemente la riga, così come è scritta! In questo modo, io che sono sbadato, vedrò stampato un elenco di tutti i volumi che ho montato, e non dovrò andare ogni volta a vedere nel file DOSBox.conf, l'associazione tra unità virtuale e cartelle!

Ora che abbiamo settato i nostri giochi entro il file, non ci resta che giocarci!
Per fare ciò, apriamo il file DOSBox.exe, e ci troveremo, se abbiam fatto tutto correttamente, due schermate nere con scritte bianche, a noi serve quella in rilievo, dove troveremo stampato l'elenco dei giochi che abbiamo montato, con le relative unità virtuali!

L'ultima cosa da fare è usare il comando :

Code: Select all

X: <invio>
per accedere all'unità virtuale montata, corrispondente alla lettera X (variabile, ovviamente)

Ora basta digitare il nome del file da lanciare, premere invio, e il gioco partirà!

Se non conosciamo il nome del file, possiamo stampare il contenuto della cartella entro la quale ci troviamo grazie al comando

Code: Select all

dir
, e vedere quale file ci interessa!

Per aiutarvi, vi allego il file DOSBox.conf, che ho ottimizzato per il mio notebook (usatelo solo come esempio, perchè se la configurazione delle caretelle non è identica, non funzionerà! )

Per qualunque problema, dubbio, perplessità, richiesta di chiarimenti, complimenti per la guida eccetera, non abbiate timore di postare qui, sono a vostro completa disposizione!

Buon divertimento!
Attachments
File Configurazione DOSBox.rar
Ecco l'archivio contenente il mio file DOSBox.conf, dove potrete vedere, messo in pratica, quanto scritto!
(3.7 KiB) Downloaded 924 times


Post Reply