Perché Nottingham al centro dell'industria del wargame?

Spazio per i giochi di miniature che non hanno una sezione propria
Post Reply
User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4633
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Perché Nottingham al centro dell'industria del wargame?

Post by Baldovino I » 28 Mar 2017, 18:23

Posto il collegamento ad un articolo che affronta questo tema. Dopo averlo letto ("non ora, non qui, non io"), dirò cosa ne penso. Se nel frattempo qualcun altro lo vuole fare, è ovviamente il benvenuto.
http://www.nottinghampost.com/how-notti ... story.html



User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 4633
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Perché Nottingham al centro dell'industria del wargame?

Post by Baldovino I » 29 Mar 2017, 10:24

Letto, finalmente. Articolo interessante la cui risposta alla domanda in titolo è estremamente semplice, secondo l'autore: GW. Sostanzialmente tutto il cucuzzaro nascerebbe o discendenderebbe direttamente dalla matrigna e dal suo successo. Tutte le aziende "satellite" (senza volerne minimamente sminuire il valore) nascono su iniziativa di ex-dipendenti GW che, per scelta o necessità, decidono di percorrere la propria strada. Praticamente tutti i loro dipendenti sono, in qualche modo, passati da GW.

A questo punto, la domanda legittima che ne segue è: che cosa ha fatto sì che GW si trasformasse da un'azienda di 13 persone nel 1979 agli oltre 1650 dipendenti di oggi? Come possiamo spiegare questo incredibile successo?

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 5030
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Perché Nottingham al centro dell'industria del wargame?

Post by Saint of Killers » 29 Mar 2017, 11:23

Baldovino I wrote: A questo punto, la domanda legittima che ne segue è: che cosa ha fatto sì che GW si trasformasse da un'azienda di 13 persone nel 1979 agli oltre 1650 dipendenti di oggi? Come possiamo spiegare questo incredibile successo?
Non c'erano alternative, quando hanno iniziato degli anni 70/80 esistevano aziende che facevamo mini storiche ma poco altro
Da li in poi hanno saputo capitalizzare* il loro successo avendo un vantaggio notevole sulla concorrenza (che mantengono ancora oggi)

https://en.wikipedia.org/wiki/Steve_Jac ... _designer)
https://en.wikipedia.org/wiki/Ian_Livingstone

*
SpoilerShow
sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista dei clienti (aka fanboys) cresciuti giocando con i loro prodotti
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

Post Reply