Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Discussioni su Warhammer Fantasy Battles o Age of Sigmar
User avatar
MaoDantes
Unstoppable Wargamer
Posts: 1753
Joined: 2 Sep 2009, 12:32
Location: Augusta Taurinorum

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by MaoDantes » 2 Sep 2009, 14:40

reVenAnt wrote: Il consiglio Figw ne sta discutendo, ma solo per quanto riguarda l'accettazione di alcune delle nostre liste presso i tornei. Purtroppo il rapporto con noi hobbysti è stato molto limitato, a livelli del rasentare lo snobbismo.
Forse ora il panorama si sta un po aprendo, ma non ci conterei.
Per quanto riguarda degli eventi, può esser che ce ne sia uno incombente; noi ci stiamo mobilitando per organizzarlo, ma i responsabili Figw non ci hanno ancora dato garanzia relativa a date,tavoli, eccetera.
E su questa affermazione non posso che rattristarmi... e pensare che l'hobby dovrebbe essere la parte + interessante dell'intero hobby (almeno per me lo è ;) )

reVenAnt wrote: Mi piace tantissimo l'idea di zackaris di avere come punto di partenza per la prossima campagna il BG arricchito che abbiamo cercato di raccontare in questa campagna, alleanze comprese ... ma se le cose che ho in corso vanno in porto la prossima campagna cambio esercito ;)

No non abbandonare gli orchi!!!!
Come poter spiegare un cuore diviso tra il verde e l'est? Spero di aver seminato abbastanza indizi nei raccontini di Gruntaglick finora seminati qui e là per farti capire che in realtà il mio primissimo amore è per l'esercito del Sol Levante ... che ad oggi non ha un vero LdE ma domani chissa' ;)
RUNNING to finish this one MODELLING + PAINTING challenge http://www.wargamesforum.it/pittura-mod ... tml#p33719

I miei lentissimi progetti in ordine di "vecchiaia"
O&G --> http://www.wargamesforum.it/pittura-mod ... runtaglick
Nani Abyssali --> http://www.wargamesforum.it/pittura-mod ... lit=abisso
Hellfathers and rebels --> http://www.wargamesforum.it/warpath-f15 ... t3506.html


User avatar
reVenAnt
Administrator
Posts: 8032
Joined: 15 May 2009, 17:42
Location: Lodi
Contact:

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by reVenAnt » 2 Sep 2009, 14:49

Ah beh, ma allora è accettabile come cosa!
Già, ora mi sovviene il progetto a cui ti sei dedicato, in buona compagnia tralaltro!

Il problema è che da quest'anno ci vorrà una sorta di vidimazione dai piani alti, non avrai difficoltà a capire di chi parlo dal post precedente; vidimazione che, come ho avuto modo di dire in privato a Pyros, al 99,9% non ci sarà, per cui, mi dispiace, ma temo che il Nippon non sarà ancora incluso. La cosa lungi dal dipendere da me, che ripeto accetterei pressochè ogni lista, ma da altri.
Anzi, alcune delle vecchie liste moriranno, ma ne subentrerà una nuova forse!

Per il punto 1 del tuo quote, invece, c'è un po di amarezza...ma tant'è, purtroppo, c'è una grande verità, che mi ha fatto notare Metalrider :
i torneisti sono preponderanti sugli hobbysti (perdonate la ghettizzazione), perchè, laddove si chiedan di fare dei chilometri, e sacrificare delle ore appunto per giocare, spesso a rispondere all'appello sono i primi, mentre i secondi sono un po più lascivi anche per il fatto di trovare quello che cercano, ossia il gioco parabg, anche tra un ristretto gruppo di amici (con meno persone di quelle che potrebbe presentare un torneo, con pro e contro del casi)

(basti vedere come anche solo il popolo del vecchio forum di campagna sia scemato nei mesi, man mano che scemava anche l'interessa, più hobbystico di una campagna online si muore :D )

Perdonate la digressione e l'analisi off-topic, era per esprimere un'opinione!!

Adesso però si torna a parlare della campagna "il Segreto degli Antichi" e di come migliorarla!

User avatar
MaoDantes
Unstoppable Wargamer
Posts: 1753
Joined: 2 Sep 2009, 12:32
Location: Augusta Taurinorum

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by MaoDantes » 2 Sep 2009, 14:53

@Vise : vero vero ... la razza dei torneisti è purtroppo molto ma molto + numerosa ... ma non demordiamo troppo in fretta

Altra proposta di miglioramento : che ne dite di un grafico dell'andamento delle partite ma solo ad intervalli regolari. Insomma un supporto per gli amanti della statistica e magari uno sprone per i giocatori attivi per giocare ancora di +
RUNNING to finish this one MODELLING + PAINTING challenge http://www.wargamesforum.it/pittura-mod ... tml#p33719

I miei lentissimi progetti in ordine di "vecchiaia"
O&G --> http://www.wargamesforum.it/pittura-mod ... runtaglick
Nani Abyssali --> http://www.wargamesforum.it/pittura-mod ... lit=abisso
Hellfathers and rebels --> http://www.wargamesforum.it/warpath-f15 ... t3506.html

User avatar
reVenAnt
Administrator
Posts: 8032
Joined: 15 May 2009, 17:42
Location: Lodi
Contact:

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by reVenAnt » 2 Sep 2009, 15:00

E' una cosa fattibile!

Il fatto è che c'era già anche l'anno scorso, insomma se non ricordo male, venivano snocciolate le posizioni in classifica!
Volendo, qualche dato in più lo potremmo snocciolare!

Con "il Segreto degli Antichi", abbiamo cercato di render essenziali anche le informazioni più comuni, limitando i pm, eccetera!
Parzialmente, ma ci siamo riusciti!

Mentre, il fatto di poter veder la classifica, permetteva di poter assaggiare, pur in maniera sensibile, l'impatto delle proprie performance sui risultati della propria fazione!

Pyros
Skilled Wargamer
Posts: 554
Joined: 9 Jul 2009, 13:55
Location: Calolziocorte (LC)

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by Pyros » 2 Sep 2009, 15:25

Eh rave vedremo la mia cultura stoica nn mi permette di arrendermi così facilmente alle avversità e lvorerò perchè nippon sia inserito nn solo perchè può piacere e sarà testato ma perchè farebbe magari anche bene alal storia delal prossima cmapgna al di là di certi bisogni "ufficializzanti" della campagna, ci siamo intensi....


Zefiro
Nuovo Wargamer
Posts: 16
Joined: 2 Sep 2009, 10:02
Location: i rami selvaggi

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by Zefiro » 2 Sep 2009, 16:36

Commento sulla campagna visto che sono qui:

mi sono divertito, mi è piaciuta e sono curioso di leggere il finale!
Dire bene bravo bis e basta però non ha utilità alcuna, per cui…

1 – mi è dispiaciuto, come a tutti del resto, dell’assenza di alcune fazioni (uomini bestia, nostri storici nemici e di kislev, che aveva un bg da campagna favoloso! [accidenti a chi ha detto che lo giocava e poi non ne ha fatto di niente :evil: :evil: :evil: ]).
Un po’ l’assenza dipende anche dall’abbandono progressivo mano a mano che la campagna andava avanti. Questo per via del periodo, ma secondo me anche perché dopo un po’ la gente un po’ abbandona di suo (succede spesso in varie cose, senza aver mai capito appieno perché…).
Potrebbe essere un’idea rendere la campagna leggermente più corta, es. tre fasi da 3 settimana l’una invece che da 4.
Intendiamoci, io mi diverto, questa avrebbe potuto durare anche un anno, lo dico semplicemente perché più gente c’è e più le varie fazioni sono rappresentate e più ci divertiamo in fin dei conti 8-) .
[io stesso nella metà della seconda fase e nella terza non ho potuto giocare, ma ho dato il mio contributo come scriba ugualmente :mrgreen: ].

2 – battaglia navale. Non l’ho provata. Butto però lì una cosa che non so se avete considerato: anche nel general’s compendium c’erano delle regole. Prendere quelle e unirla magari ad una nave personalizzata per fazione non sarebbe un’idea malvagia.
[non le ho provate quelle regole… ma essendo state pubblicate su un manuale un minimo di bilanciamento e affidabilità l’avranno ^^]

3 – contest. Divertenti. Il problema, come nel punto 1 è la partecipazione.
Addirittura l’ultimo contest non ha nemmeno visto la dichiarazione di un vincitore… (un punto in meno agli organizzatori :o :twisted: :D )
ma in ogni caso è un po’ triste vedere un contest con tipo solo 3-4 partecipanti.
Non so che soluzione suggerire.

4 – quest del dannato.
Molto, molto divertente pure quella. Il difetto secondo me stava nella pianificazione/controllo. Secondo me il dannato avrebbe potuto tenere un po’ di più le briglie delle quest. Questo per dare più omogeneità alla storia che si creava giocando e per stabilire in maniera più precisa un vincitore morale (che otteneva info e tutto il resto).
Anche perché altrimenti dopo ci sono giocatori come me che pensano chissà quali trame e fanno chissà quali casini distraendo gli altri giocatori. :lol:

5 – regole delle bande.
Erano carine, ci ho giocato. Forse creavano squilibri in alcune fazioni; essendoci obbiettivi oltre che scontri sanguinolenti e basta forse il tutto si bilanciava già di più.
Suggerimento? Prendere in considerazione MORDHEIM. Basta abbinare una banda di quelle ufficiali ad ogni fazione (e fare house rules [bilanciate e calibrate al millesimo però]) per le razze senza banda (io ad es. ne avevo create per gli elfi silvani).
In questo modo si attirano anche i giocatori di mordheim e si possono sviscerare sotto trame che hanno come protagonisti le bande di mordheim stesse (ogni giocatore infatti utilizza pochi pezzi che per di più fanno esperienza).
Per tutta la durata della campagna così potrebbero fare qualcosa anche le bande di mordheim.

Ad es. potrebbero rappresentare coloro che sono rimasti nei pressi dell’isola del bestio e che sono alle prese con la misteriosa nuova razza, o comunque cose del genere 8-)
[chiaramente mordheim è il nome del sistema di gicoo e non si riferisce solo a coloro che si aggirano per la città maledetta, anche se è nato in quel setting. Ad es poi sono uscite espansioni come impero in fiamme (che trovate tradotto in ita sul Tilea!!!)]
Che ne dite?
Se non lo conoscete come gioco scaricate il regolamento direttamente dal sito GW! :lol:
È veramente divertente lo consiglio a tutti!
(poi per giocare servono veramente pochi pezzi e ci si può divertire a personalizzarli. In più col tempo nascono veri e propri eroi)
[unico problema è calibrare alcune bande, come gli elfi per via di vari fattori, come l’ac/ab alta e il movimento 5, ma ci si può fare (ma badate bene, alcune house rules che si trovano per la rete sono esagerate e non stanno né in cielo né in terra :evil: )]


credo sia tutto, male che vada aggiungo poi.
Il tutto è imho e sono stato molto critico proprio perché è bene migliorare le cose sempre di più no!?

Voto?
No, mi dispiace, non mi piace dare voti, e poi sono una persona critica (agli esami che do, fossi io il professore mi boccerei sempre! Oddio, diciamo quasi sempre, un paio di volte mi sarei dato anche un voto più alto :mrgreen: )



P.S.: se fate il nippon mi tentate, accidenti a voi. Però un problema sarebbe che aumentando le fazioni, se non aumentano i giocatori attivi, si crea ancora meno rappresentatività delle community!!!

Pyros
Skilled Wargamer
Posts: 554
Joined: 9 Jul 2009, 13:55
Location: Calolziocorte (LC)

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by Pyros » 2 Sep 2009, 22:31

Ehehe ci son fazioni che avevno cmq molti giocaotir..
Ad ogni modo se vuoi un assaggio quasi definito ell'esercito ti basti andare sullo Home Rules del forumgwtilea al topic Nippon creto da:
per l'impero, saltare tuti i passaggi di questa persona ifnchè nn vdi la discussione fra me maodantes e Xari...
Dovresti trovare LdE definitvo, perchè aggiornato ogni volta fin dalla prima volta che lo incontri sui miei messaggi^^

User avatar
reVenAnt
Administrator
Posts: 8032
Joined: 15 May 2009, 17:42
Location: Lodi
Contact:

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by reVenAnt » 3 Sep 2009, 9:50

Zefiro wrote:Commento sulla campagna visto che sono qui:

mi sono divertito, mi è piaciuta e sono curioso di leggere il finale!
Dire bene bravo bis e basta però non ha utilità alcuna, per cui…

1 – mi è dispiaciuto, come a tutti del resto, dell’assenza di alcune fazioni (uomini bestia, nostri storici nemici e di kislev, che aveva un bg da campagna favoloso! [accidenti a chi ha detto che lo giocava e poi non ne ha fatto di niente :evil: :evil: :evil: ]).
Un po’ l’assenza dipende anche dall’abbandono progressivo mano a mano che la campagna andava avanti. Questo per via del periodo, ma secondo me anche perché dopo un po’ la gente un po’ abbandona di suo (succede spesso in varie cose, senza aver mai capito appieno perché…).
Potrebbe essere un’idea rendere la campagna leggermente più corta, es. tre fasi da 3 settimana l’una invece che da 4.
Intendiamoci, io mi diverto, questa avrebbe potuto durare anche un anno, lo dico semplicemente perché più gente c’è e più le varie fazioni sono rappresentate e più ci divertiamo in fin dei conti 8-) .
[io stesso nella metà della seconda fase e nella terza non ho potuto giocare, ma ho dato il mio contributo come scriba ugualmente :mrgreen: ].

Dici bene, infatti per il futuro, cambieremo periodo e durata!
Quest'anno è stato una sorta di banco di prova, avevamo previsto che l'estate avrebbe dato un po più di libertà degli impegni, e quindi più possibilità ludiche, ma in parte sbagliavamo!


2 – battaglia navale. Non l’ho provata. Butto però lì una cosa che non so se avete considerato: anche nel general’s compendium c’erano delle regole. Prendere quelle e unirla magari ad una nave personalizzata per fazione non sarebbe un’idea malvagia.
[non le ho provate quelle regole… ma essendo state pubblicate su un manuale un minimo di bilanciamento e affidabilità l’avranno ^^]

La battaglia navale è in totale revisione! Fate finta che non sia mai uscito nulla!
L'autore di quella bozza è sparito appena dopo la pubblicazione, e suppongo che pochissimi del vecchio staff di master abbiano perso tempo a correggerla, analizzarla e testarla profondamente! Insomma.....abbiamo fatto un lavoro alla GW :lol: :lol: :lol:


3 – contest. Divertenti. Il problema, come nel punto 1 è la partecipazione.
Addirittura l’ultimo contest non ha nemmeno visto la dichiarazione di un vincitore… (un punto in meno agli organizzatori :o :twisted: :D )
ma in ogni caso è un po’ triste vedere un contest con tipo solo 3-4 partecipanti.
Non so che soluzione suggerire.

Già! Speriamo che quest'anno, sfruttando un forum misto, ci sarà più gente invogliata a postare, per far vedere o leggere i propri lavori anche ad esterni, rispetto all'universo di Warhammer!
Più che altro, non possiamo comandare i giocatori :lol: !


4 – quest del dannato.
Molto, molto divertente pure quella. Il difetto secondo me stava nella pianificazione/controllo. Secondo me il dannato avrebbe potuto tenere un po’ di più le briglie delle quest. Questo per dare più omogeneità alla storia che si creava giocando e per stabilire in maniera più precisa un vincitore morale (che otteneva info e tutto il resto).
Anche perché altrimenti dopo ci sono giocatori come me che pensano chissà quali trame e fanno chissà quali casini distraendo gli altri giocatori. :lol:

Si può prender provvedimento! Diciamo che anche il Dannato (non saprete mai chi fu), era alle prime esperienze!
Avremo molta più esperienza ma anche dinamismo nel gestire tali figure, in futuro, garantito!


5 – regole delle bande.
Erano carine, ci ho giocato. Forse creavano squilibri in alcune fazioni; essendoci obbiettivi oltre che scontri sanguinolenti e basta forse il tutto si bilanciava già di più.
Suggerimento? Prendere in considerazione MORDHEIM. Basta abbinare una banda di quelle ufficiali ad ogni fazione (e fare house rules [bilanciate e calibrate al millesimo però]) per le razze senza banda (io ad es. ne avevo create per gli elfi silvani).
In questo modo si attirano anche i giocatori di mordheim e si possono sviscerare sotto trame che hanno come protagonisti le bande di mordheim stesse (ogni giocatore infatti utilizza pochi pezzi che per di più fanno esperienza).
Per tutta la durata della campagna così potrebbero fare qualcosa anche le bande di mordheim.

Ad es. potrebbero rappresentare coloro che sono rimasti nei pressi dell’isola del bestio e che sono alle prese con la misteriosa nuova razza, o comunque cose del genere 8-)
[chiaramente mordheim è il nome del sistema di gicoo e non si riferisce solo a coloro che si aggirano per la città maledetta, anche se è nato in quel setting. Ad es poi sono uscite espansioni come impero in fiamme (che trovate tradotto in ita sul Tilea!!!)]
Che ne dite?
Se non lo conoscete come gioco scaricate il regolamento direttamente dal sito GW! :lol:
È veramente divertente lo consiglio a tutti!
(poi per giocare servono veramente pochi pezzi e ci si può divertire a personalizzarli. In più col tempo nascono veri e propri eroi)
[unico problema è calibrare alcune bande, come gli elfi per via di vari fattori, come l’ac/ab alta e il movimento 5, ma ci si può fare (ma badate bene, alcune house rules che si trovano per la rete sono esagerate e non stanno né in cielo né in terra :evil: )]

Mordheim è un altro gioco, che implica conoscere un nuovo regolamento!
Certo, Mordheim è un approfondimento di Whfb, ne condivide le regole base, espandondole e dando molta più profondità!
Tuttavia, il giocatore medio è pigro, estremamente pigro. Ha già da studiare tanto, introdurre regole quali l'arrampicata, l'intercettazione della carica, l'esperienza, il rischio di cadere, lo stordimento, ecc porterebbe, oltre all'adozione di un nuovo regolamento (quindi avremmo libro whfb base, libro degli esercito giocato, regolamento di mordheim, e infopacchi di campagna)
renderebbe la cose un vero disastro, oltre ad introdurre forti squilibri ( a maggior ragione, se ci chiedi di creare bande!)
Mi dispiace, perchè è una proposta interessante ma questa non sarà attuata, quantomeno a breve termine!


credo sia tutto, male che vada aggiungo poi.
Il tutto è imho e sono stato molto critico proprio perché è bene migliorare le cose sempre di più no!?

Voto?
No, mi dispiace, non mi piace dare voti, e poi sono una persona critica (agli esami che do, fossi io il professore mi boccerei sempre! Oddio, diciamo quasi sempre, un paio di volte mi sarei dato anche un voto più alto :mrgreen: )

Meglio così allora, un giudizio positivo, pur non quantificato, è sempre ben accetto XD!

P.S.: se fate il nippon mi tentate, accidenti a voi. Però un problema sarebbe che aumentando le fazioni, se non aumentano i giocatori attivi, si crea ancora meno rappresentatività delle community!!!

zakaris von urdet
Nuovo Wargamer
Posts: 41
Joined: 24 Aug 2009, 15:15

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by zakaris von urdet » 3 Sep 2009, 11:29

Zefiro wrote:Commento sulla campagna visto che sono qui:

1 – mi è dispiaciuto, come a tutti del resto, dell’assenza di alcune fazioni (uomini bestia, nostri storici nemici e di kislev, che aveva un bg da campagna favoloso! [accidenti a chi ha detto che lo giocava e poi non ne ha fatto di niente :evil: :evil: :evil: ]).
Un po’ l’assenza dipende anche dall’abbandono progressivo mano a mano che la campagna andava avanti. Questo per via del periodo, ma secondo me anche perché dopo un po’ la gente un po’ abbandona di suo (succede spesso in varie cose, senza aver mai capito appieno perché…).
Potrebbe essere un’idea rendere la campagna leggermente più corta, es. tre fasi da 3 settimana l’una invece che da 4.
Intendiamoci, io mi diverto, questa avrebbe potuto durare anche un anno, lo dico semplicemente perché più gente c’è e più le varie fazioni sono rappresentate e più ci divertiamo in fin dei conti 8-) .
[io stesso nella metà della seconda fase e nella terza non ho potuto giocare, ma ho dato il mio contributo come scriba ugualmente :mrgreen: ].

Per quanto riguarda le fazioni poco giocate immagino che fosse un rischi preso in considerazione, io nella prossima campagna cercherei di mantenerle come sotto sezioni di altre comunity, un po come lo erano i draghi snaguinari.
Anche io sono dell'idea che fasi più corte aiuterebbero, inoltre proporrei menoscenari per fase e cercherei di fare in modo che in ogni fase ci siano scenari adatti abrevi partite (tipo quelli abande) e scenari adatti a partite più lunghe. Il numero di partite registrate è diminuito con il proseguo della campagna anche perchè andando a vanti aumentava la loro dimensione.


2 – battaglia navale. Non l’ho provata. Butto però lì una cosa che non so se avete considerato: anche nel general’s compendium c’erano delle regole. Prendere quelle e unirla magari ad una nave personalizzata per fazione non sarebbe un’idea malvagia.
[non le ho provate quelle regole… ma essendo state pubblicate su un manuale un minimo di bilanciamento e affidabilità l’avranno ^^]

Questo è stato il vostro unico passo falso per quanto riguatrda la creazione degli scenari.

3 – contest. Divertenti. Il problema, come nel punto 1 è la partecipazione.
Addirittura l’ultimo contest non ha nemmeno visto la dichiarazione di un vincitore… (un punto in meno agli organizzatori :o :twisted: :D )
ma in ogni caso è un po’ triste vedere un contest con tipo solo 3-4 partecipanti.
Non so che soluzione suggerire.

4 – quest del dannato.
Molto, molto divertente pure quella. Il difetto secondo me stava nella pianificazione/controllo. Secondo me il dannato avrebbe potuto tenere un po’ di più le briglie delle quest. Questo per dare più omogeneità alla storia che si creava giocando e per stabilire in maniera più precisa un vincitore morale (che otteneva info e tutto il resto).
Anche perché altrimenti dopo ci sono giocatori come me che pensano chissà quali trame e fanno chissà quali casini distraendo gli altri giocatori. :lol:

Sono perfettamente daccordo, sarebbe stato meglio se il dannato avesse pilotato leggermente di più il gioco, poi noi poveri Druchii siamo sempre stati maltrattati, occhi accecati, braccia ferite, anime strappate...

5 – regole delle bande.
Erano carine, ci ho giocato. Forse creavano squilibri in alcune fazioni; essendoci obbiettivi oltre che scontri sanguinolenti e basta forse il tutto si bilanciava già di più.
Suggerimento? Prendere in considerazione MORDHEIM. Basta abbinare una banda di quelle ufficiali ad ogni fazione (e fare house rules [bilanciate e calibrate al millesimo però]) per le razze senza banda (io ad es. ne avevo create per gli elfi silvani).
In questo modo si attirano anche i giocatori di mordheim e si possono sviscerare sotto trame che hanno come protagonisti le bande di mordheim stesse (ogni giocatore infatti utilizza pochi pezzi che per di più fanno esperienza).
Per tutta la durata della campagna così potrebbero fare qualcosa anche le bande di mordheim.

A me sono piaciute molto le regole per le bande e mi sono divertito moltissimo a giocare questi scenari.
Di Mordheim non conosco le regole ed effettivamente aggiungere ulteriori regole a quelle gia corpose di WHFB mi sembra quanto meno scoraggiante e se lo è per me che sono stato un fedelissimo della campagna immagino quanto lo sia per gli altri.


credo sia tutto, male che vada aggiungo poi.
Il tutto è imho e sono stato molto critico proprio perché è bene migliorare le cose sempre di più no!?
Come inizio è stato notevole, ma dalla prossima ci aspettimao di più!
Personalmente gradirei una maggiore possibilità di inmterazioni tra le comunity, come c'è stat nell'ultime setimane.

User avatar
reVenAnt
Administrator
Posts: 8032
Joined: 15 May 2009, 17:42
Location: Lodi
Contact:

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by reVenAnt » 3 Sep 2009, 11:43

Come inizio è stato notevole, ma dalla prossima ci aspettimao di più!
Personalmente gradirei una maggiore possibilità di inmterazioni tra le comunity, come c'è stat nell'ultime setimane.
[/quote]

In realtà le possibilità di interazione c'erano, solo che dovevan esser mediate!
Nulla vietava che fosse liberamente attuabile la cosa, come iniziare a parlare di alleanze fin dal principio , come appunto è stato fatto sul finale.

Certo, la dfferenza sostanziale è stata quella di darvi la possibilità di dialogare direttamente e non in maniera mediata, so che il fatto che qualcun altro leggesse le vostre trattative, ma tutto questo era per noi indispensabile ai fini della storia narrata!

Aggiungo anche come, secondo me, la figura dell'ambasciatore fosse estremamente importante, mi sovvengon esempi, in primis gli Uomini Lucertola, che non hanno sfruttato al meglio tale ruolo, venendo condizionati dalla mancanza, e perdendo un ruolo primario che spettava loro di diritto!

Comunque, in futuro, non disabiliteremo i pm, così da poter vedere, tra i due sistemi, quali sarà risultato il migliore, al termine dei giochi!

zakaris von urdet
Nuovo Wargamer
Posts: 41
Joined: 24 Aug 2009, 15:15

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by zakaris von urdet » 3 Sep 2009, 13:03

reVenAnt wrote:Nulla vietava che fosse liberamente attuabile la cosa, come iniziare a parlare di alleanze fin dal principio , come appunto è stato fatto sul finale.

Certo, la dfferenza sostanziale è stata quella di darvi la possibilità di dialogare direttamente e non in maniera mediata, so che il fatto che qualcun altro leggesse le vostre trattative, ma tutto questo era per noi indispensabile ai fini della storia narrata!

Aggiungo anche come, secondo me, la figura dell'ambasciatore fosse estremamente importante, mi sovvengon esempi, in primis gli Uomini Lucertola, che non hanno sfruttato al meglio tale ruolo, venendo condizionati dalla mancanza, e perdendo un ruolo primario che spettava loro di diritto!

Comunque, in futuro, non disabiliteremo i pm, così da poter vedere, tra i due sistemi, quali sarà risultato il migliore, al termine dei giochi!
In parte bisogna valutare anche che i primi approcci di noi giocatori sono stati un po timidi e quindi le possibilità esistenti sono state sfruttate solo alla fine. Per la prossima campagna, se si partirà dalla situazione di alleanze attuali, sono certo che le interazioni saranno maggiori, soprattutto se sarnno presenti le persone che si sono lasciate coinvolgere di più in questa esperienza.

Me ne sono reso ben conto dell'importanza del ruolo dell'ambasciatore :D , con un po di intreprendenza e un minimo di insubordinazione alle indicazioni dei generali sono riuscito a fare qualche manovra mica male, come la giocata magistrale di carte contro i demoni durante la seconda fase.
Alla fine era l'unico ruolo veramente essenziale, se interpretato bene poteva sopperire anche all'assenza/latitanza dei genrali.

Io i PM li lascerei solo agli ambasciatori che sono gli unici che dovrebbero parlarsi, gli altri mi sembra giusto che non li abbiano.

User avatar
reVenAnt
Administrator
Posts: 8032
Joined: 15 May 2009, 17:42
Location: Lodi
Contact:

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by reVenAnt » 3 Sep 2009, 13:20

eh si, hai ragione!

ma quest'anno come esperimento lasceremmo i Pm a tutti, come vi funzionano già adESso!
tuttavia, designeremo anCora carIche specifiche, e i capi pOrteranno iL "parere del popolO", con modalità aNaloghE a quanto accadeva gli anni prima!!

Zefiro
Nuovo Wargamer
Posts: 16
Joined: 2 Sep 2009, 10:02
Location: i rami selvaggi

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by Zefiro » 3 Sep 2009, 14:40

1 -Sono d’accordo con Zakaris.
Intendo sul fatto di mettere sempre a disposizione scenari più piccoli, da meno punti e altri più grandi.
So che quello che si voleva ottenere era un climax drammatico dove gli scontri aumentavano d’intensità nella campagna; ma è comodo anche fare in modo di poter giocare e dare il proprio contributo alla campagna secondo gusti ed esigenze di tempo.

2 - Ma siete proprio sicuri di non voler considerare Mordheim?
Io l’ho chiamato così, ma si può anche chiamare scaramuccia, o meglio, “schermaglia”, dove ogni singolo modello conta come indipendente.
Senza stare a scomodare i pdf di mordheim, si può anche considerare che le regole erano pure sul manuale di Sesta edizione di Warhammer.
Non hanno troppe particolarità.
Sono contenute in sole 5 paginette compete persino di illustrazioni.
[pagg. 242 in poi]

[chiaramente non ci sono le tabelle per l’esperienza e la vendita di malapietra, ma quello che conta sono le regole per il combattimento in sé]

Non che le regole delle bande non mi siano piaciute, le ho provate e ci ho fatto varie partite.
Ma queste delle schermaglie mi sembrano buone, più che altro per il fatto che ogni modello conta come singolo (cosa che trovo migliore quando si gioca con pochissimi pezzi).
Poi è questione di gusti, ma a punteggi bassi mi piace dare importanza al singolo pezzo piuttosto che al gruppetto. Appunto, de gustibus…
(@Zakaris, se hai tempo/voglia buttaci un occhio che sono divertenti e una partita dura di meno che a warhammer, così quando hai poco tempo potresti fare una scaramuccia. http://www.games-workshop.com/gws/conte ... Id=5300009)

Capisco però anche la pigrizia del giocatore medio…
[sono io in effetti che sono sempre curioso di sfogliare sempre nuovi regolamenti e tipi di giochi. Anche perché, è patologico, dopo qualche tempo mi stanco di un gioco e ne voglio provare un altro per poi tornare dopo un po’ al vecchio. Quindi gioco ciclicamente un po’ a tutto.
ad es. tempo fa lessi le regole di warmaster e sarei anche stato curioso di provarlo :P ]

3 - Per i PM può essere un bene provarli in effetti, e vedere u po’ come va la cosa.
Un’altra opzione potrebbe essere quella di creare di volta in volta sezioni comuni per gli esponenti di una data alleanza di modo che sia facile per gli appartenenti alle community alleate leggere quello che c’è da sapere. Così tutti gli utenti della data community, anche quelli che non hanno ricevuto il Pm possono sapere come vanno le cose.
Chiaramente se le fazioni mutano e ci sono cambi di alleanza andrebbe cambiato l’accesso di volta in volta.
E non so se questo sarebbe un lavoraccio. Sinceramente di computer e di forum e programmazione ne so poco… :?

4 - Sarebbe interessante anche se si trovasse un modo per poter contrattare meglio, nel senso di avere informazioni o cose (non meglio identificate, al momento non so che potrebbero essere…) da offrire alle altre community in cambio di alleanze o altre informazioni.
Altrimenti questi scambi/proposte spesso si basano su poco o niente.

5 -Se state già mettendo insieme i pezzi per la prossima campagna e necessitate di una mano dal punto di vista narrativo per buttare giù storielle introduttive o cose del genere, se serve, un umile contributo lo posso dare.
Ma generalmente credo che sia più difficile trovare chi playtesta gli scenari o si mette a buttar giù regole piuttosto di chi scrive stralci introduttivi e storielle.
In ogni caso buon lavoro! [e sappiate che la spada di damocle del giudizio dei giocatori è più vicina al vostro collo rispetto a questa campagna, non ci saranno attenuanti :shock: :lol: :lol: :lol: ]

6 - Mi è dispiaciuto in effetti anche a me per alcune community. Se gli uomini lucertola ad es. avessero partecipato di più sarebbe stato interessante, considerando che sarebbero dovuti essere i più informati e legittimati a mettere becco nelle faccende del bestio.


P.S.: @revenant, sì, il giudizio è chiaramente positivo ^^ :mrgreen:


zakaris von urdet
Nuovo Wargamer
Posts: 41
Joined: 24 Aug 2009, 15:15

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by zakaris von urdet » 4 Sep 2009, 10:29

Zefiro wrote:1 -Sono d’accordo con Zakaris.
Intendo sul fatto di mettere sempre a disposizione scenari più piccoli, da meno punti e altri più grandi.
So che quello che si voleva ottenere era un climax drammatico dove gli scontri aumentavano d’intensità nella campagna; ma è comodo anche fare in modo di poter giocare e dare il proprio contributo alla campagna secondo gusti ed esigenze di tempo.

2 - Ma siete proprio sicuri di non voler considerare Mordheim?
Io l’ho chiamato così, ma si può anche chiamare scaramuccia, o meglio, “schermaglia”, dove ogni singolo modello conta come indipendente.
Senza stare a scomodare i pdf di mordheim, si può anche considerare che le regole erano pure sul manuale di Sesta edizione di Warhammer.
Non hanno troppe particolarità.
Sono contenute in sole 5 paginette compete persino di illustrazioni.
[pagg. 242 in poi]

[chiaramente non ci sono le tabelle per l’esperienza e la vendita di malapietra, ma quello che conta sono le regole per il combattimento in sé]

Non che le regole delle bande non mi siano piaciute, le ho provate e ci ho fatto varie partite.
Ma queste delle schermaglie mi sembrano buone, più che altro per il fatto che ogni modello conta come singolo (cosa che trovo migliore quando si gioca con pochissimi pezzi).
Poi è questione di gusti, ma a punteggi bassi mi piace dare importanza al singolo pezzo piuttosto che al gruppetto. Appunto, de gustibus…
(@Zakaris, se hai tempo/voglia buttaci un occhio che sono divertenti e una partita dura di meno che a warhammer, così quando hai poco tempo potresti fare una scaramuccia. http://www.games-workshop.com/gws/conte ... Id=5300009)

quando l'hai citato la prima volta sono andato subito a darci un'occhiata, non sembra male e non sembra nenache tanto complicato

Capisco però anche la pigrizia del giocatore medio…
[sono io in effetti che sono sempre curioso di sfogliare sempre nuovi regolamenti e tipi di giochi. Anche perché, è patologico, dopo qualche tempo mi stanco di un gioco e ne voglio provare un altro per poi tornare dopo un po’ al vecchio. Quindi gioco ciclicamente un po’ a tutto.
ad es. tempo fa lessi le regole di warmaster e sarei anche stato curioso di provarlo :P ]

anche io provo continuamente nuovi giochi, sopratutto per quanto riguarda i giochi di ruolo, nonostante le lamentele dei miei compagni di gioco e l'inevitabile risultato di dover fare sempre il master

3 - Per i PM può essere un bene provarli in effetti, e vedere u po’ come va la cosa.
Un’altra opzione potrebbe essere quella di creare di volta in volta sezioni comuni per gli esponenti di una data alleanza di modo che sia facile per gli appartenenti alle community alleate leggere quello che c’è da sapere. Così tutti gli utenti della data community, anche quelli che non hanno ricevuto il Pm possono sapere come vanno le cose.
Chiaramente se le fazioni mutano e ci sono cambi di alleanza andrebbe cambiato l’accesso di volta in volta.
E non so se questo sarebbe un lavoraccio. Sinceramente di computer e di forum e programmazione ne so poco… :?

Questa è una buona idea! Non so se sia fattibile, ma una soluzione potrebbe essere avere un'area dove quando si apre una discussione si può scegliere quali comunity vi possano accedere o la possibilità di creare delle discussioni protette da password, in modo da limitarne l'accesso. Ovvimanete questo tipo di discussioni dovrebbe poter essere aperta solo da generali/ambasciatori

4 - Sarebbe interessante anche se si trovasse un modo per poter contrattare meglio, nel senso di avere informazioni o cose (non meglio identificate, al momento non so che potrebbero essere…) da offrire alle altre community in cambio di alleanze o altre informazioni.
Altrimenti questi scambi/proposte spesso si basano su poco o niente.

a questo proposito mi è appena venuta un'idea, si potrebbe dare la possibilità tra alleati di inviarsi rinforzi, ovvero la comunity A vuole mandare un rinforzo alla comunity alleata B, per fare ciò la comunity A rinuncia a schierare una parte delle sue forze per inviarle alla comunity B, questo comporta che la comunity A giocherò con X punti in meno, mentre la comunity B con X punti in più.
Un'altra cosa interessante sarebbe la possibilità di utilizzare la regola dei contingenti alleati appartenenti alle comunity alleate

Aramis
Nuovo Wargamer
Posts: 43
Joined: 23 Jul 2009, 22:32

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by Aramis » 4 Sep 2009, 17:06

Mi pronuncio sull'assenza di alcune community perchè purtroppo, e mi scuso con Zefiro, io ero uno di quelli che avrebbe giocato Kislev, ma che poi è ricaduto sulla tradizionale Bretonnia.

Al di là che non mi sconfifferasse il patto con la Città del Lupo (questione di simpatia non di altro), purtroppo mi sono reso conto che se non avessi scelto Bretonnia anche quest'ultima avrebbe avuto solo tre partecipanti di cui solo due oggettivamente partecipi.

Vero è che oltre che modificare il periodo di gioco non si possa fare nulla per avere iscritti e ancor meno per avere persone attive sul forum..

User avatar
reVenAnt
Administrator
Posts: 8032
Joined: 15 May 2009, 17:42
Location: Lodi
Contact:

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti,

Post by reVenAnt » 4 Sep 2009, 22:45

Magari la nostra idea è creare una sorta di "educazione"!

Chiaramente, mai mi permetterei di citare una parola di tale importenza, se non contestualizzandola!
Un' educazione al gioco, al vecchio stile, simile ai vecchi White Dwarf, dove si leggevano articoli di puro hobby, di come un giocatore, anche interno a GW, si potesse affezionare ad una data unità per feeling, per simpatia, per colori eccetera, a prescindere dalla resa in campo! (ve lo dice uno che gioca fisso da una vita la sua prima miniatura, un orco arciere, in una veterana unità da 10 arcieri orchi, per darvi l'idea di ciò che intendo! :lol: :lol: :lol: )

L'avvento del web ha rovinato in parte questo modo di giocare!

Come purtroppo spesso accade, vince chi si atteggia più forte. Su internet è la stessa cosa.

I forum sono diventati un crogiolo purtroppo di giocatori "pro". Perchè?? E' il male (o bene) derivante dalla voce grossa, dal più forte!

Da quanti anni non vedete discussioni del tipo " Come fareste un'armata tematica di ogri subacquei?? ", ma trovate " ETC Euro 2250 DE"....Nel caso vediate un topic come il primo citato, entro i primi 5 post troverete un messaggio di correzioni : "quello fa schifo, quello non ha ta, quell'altro non sapevo nemmeno esistesse, quella combo di oggetti è vomitevole, gioca la mia lista ecc", come alle scuole elementari o medie!
Come se la lista dell' esercito fosse una ed una sola!
Tutto quest'universo è ormai condizionato dalle due parole chiave "torneo" e "limits"...ormai Warhammer è diventato questo, purtroppo.
Utile, lodevole, complesso ed impegnativo, senz'ombra di dubbio, ma così si tralascia un aspetto fondamentale, quello hobbystico e ludico "senza impegno o ALLENAMENTI", spesso si arriva ad indottrinare le nuove leve verso tale filosofia, il che oggettivamente è un male.(tornerò su questo punto per concludere il mio ragionamento, che volevo condividere)

La già citata voce grossa porta purtroppo a questo.

Altro esempio, nei videogames, soprattutto in forum molto importanti, sono tutti fenomeni!! Usano tutti uno slang al limite del comprensibile, conoscon tutte le combo, si allenano e giocano a memoria. Divertente? Per qualcuno! E perchè questo atteggiamento? Perchè vince, citando Godel, il "celolunghismo", il farsi ganzi dietro una tastiera!

Questo è quello a cui siamo giunti!

E il nostro obiettivo, parlo a nome di lorenzo e mio, che abbiamo scelto di aprire questo forum proprio per questo, è quello di creare una piccola isola felice, evente da certe pressioni!
Un qualcosa di sano, brioso, creato e sostenuto con umiltà, in armonia, non in dittatura!

E, con queste prerogative, mi riallaccio alla parola chiave "educazione"!

Con "il Segreto degli Antichi" siamo partiti da zero, ora non siamo più soli! Abbiamo nuovi iscritti ormai fedeli, cito solo quelli che ricordo al volo, cui mi sono più affezionato : il chiaccherone Pyros, sempre disponibile ad aiutare, collaborare, ed offire preziosissime consulenze, Zakaris von Urdet ed Eike von Repkow, due ottimi ambasciatori dei quali tanto mi sono divertito a seguire nelle loro elucubrazioni, Orcry che ha colto la palla al balzo per iniziare una nuova armata non supportata ufficialmente (quale miglior sinergia tra hobby e gioco???) , MaoDantes con il quale spesso ho chiaccherato in community orchesca, Aramis per la sua indiscutibile cultura, e tutti gli altri che al momento non mi sovvengono, con i quali per la mancanza di citazione, mi scuso come farebbe un amico sbadato di vecchia data!!
Altresi ringrazio per le bellissime amicizie nate, su tutti con lorenzo, con il quale mi sono affiatato moltissimo, passando per Andryfa, che ormai considero un fratello, passando per il pragmatismo e l'intelligenza di Godel, fino alla genialità irrefrenabile di Avalon!

Questo è quello che vogliamo, che ci inorgoglisce, e ci da volgia di dare di più, ribadisco, sempre in umiltà ed armonia!

E, il vostro affetto e partecipazione, credetemi ripagano milioni di volte più di un utenza inviperita che conta le 10.000 unità, tenuta in una repressione al minimo sentore di risentimento verso la amata ed odiata Games Workshop!

Perdonate la lunghezza del post, con un po di commozione vi ho scritto queste lunghissime righe, ma alle volte aprire il proprio cuore, come se ci si trovasse di fronte di persona, non può far che bene!

E qua mi firmo con nome, anzichè con la firma classica, perchè parlo da persona, e non da admin,

Alex "reVenAnt" Visentin

User avatar
Godel
Power Wargamer
Posts: 699
Joined: 24 Aug 2009, 12:10

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by Godel » 4 Sep 2009, 23:51

Il commento vero e proprio te lo faccio domani (l'ora è tarda e Gandalf...ehm, e Godel deve andara a nanna^_^).

Mi permetto di dire solo due cose:

1) applausi per Alex!!!!!!!!!!!!!

2) in quella foto, più che a babbo natale, assomigli a Osama Bin Laden...ti manca solo il turbante :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Image

hunter
Nuovo Wargamer
Posts: 13
Joined: 30 Aug 2009, 10:42

Re: Campagna : il Segreto degli Antichi, Feedback, Commenti, ecc

Post by hunter » 5 Sep 2009, 9:43

E' da anni che gioco al fantasy ed ho sempre cercato di farlo per divertrmi e divertire, quardando più all'aspetto "ludico" del gioco che a quello "performante". Le tue parole hanno tutta la mia stima, io la penso come te. Siamo arrivati ad un momento dove questo gioco è divenuto più una gara al migliore che un momento per passare qualche oretta senza pensieri.

Personalmente ho trovato nel fantasy e nella campagna appena fatta un modo per scaricare lo stress che si accumula nella giornata (può sembrare una cosa assurda e fuori luogo a molti), un modo per staccare la spina e non pensare a niente.

Come hai detto tu siamo arrivati a un punto dove questo gioco non è più un passatempo hobbistico ma una vera e propria gara a chi è il più forte. Ho iniziato in là con gli anni questo gioco e quando vedevo le nuove leve ben più giovani di me che, qundo dovevano scegliere l'esercito, chiedevano se c'era il super-mega-eroe-invincibile circondato da centinaia di guerrieri e tutto sommato mi meniva anche da ridere per come restavano a bocca aperta quando vedevano i modelli. Ora non esiste minimamente il pensiero del supereroe, già le nuove leve sono indotrinate alla lista competitiva e a scegliere un sercito non perchè è quello che ti piace ma perchè è quello più performante in torneo. E questa è la morte del hobby e della bellezza di questo gioco.

Vorrei farti un'altro esempio se non vado troppo fuori argomento. Non so se conosci il gioco di carte World of warcraft, nel negozio dove vado io con i miei amici si era iniziato a giocare e a fare un bel gruppetto e ci si divertiva anche. Poi con il passare del tempo sono arrivvate nuove leve e la mentalità di gioco è nettamente cambiata. Noi si giocava per il puro divertimento con eroi e combo assurde e a volte anche inutili ma, a nostro parere, caratteristihe per il personaggio che si faceva. Ora si è arrivati al puro e unico agonismo, era da un annetto che non giocavo più e un paio di settimane fa con la nuova uscita siamo ritornati in negozio a fare il torneo di anteprima. Io sono restato a bocca aperta, ho trovato partecipanti che sapevano le carte e le combo possibili già a memori e questo in un torneo di anteprima.

Come hai detto tu siamo arrivati a un momento dove i vari forum-organizzazioni ecc dettano una legge restrittiva (sia chiaro non voglio insinuare niente è solo un mio parere) dove sembra che si guardi più all'aspetto performante del gioco che a quello hobbistico. Sia chiaro però, non voglio dire che questi "organi" non sevono o sono sbagliati anzi tutt'altro, hanno raccolto vari piccoli gruppi sparsi e a volte senza riferimento in un unico grande gruppo organizzato.

Tornando a noi e per chiudere il discorso il vostro sforzo per greare questa "isola felice del fantasy" è qualcosa di unico e raro in questo momento, spero che siano in molti a leggere il tuo post e ti propongo di inserirlo anche nel forum GW TILEA, chissà non è detto che siamo così in pochi a pensarla in questo modo.
"Una volta la morte andò da un nano e voleva prenderlo con sè, ma il nano piantò gli stivali sulla pietra su cui stava, abbassò la fronte con fare testardo e disse di no. La morte passo oltre."

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests