Conquest by Para Bellum

Spazio per i giochi di miniature che non hanno una sezione propria
User avatar
cultistapazzo
Unstoppable Wargamer
Posts: 1933
Joined: 7 Oct 2011, 16:33
Location: Torino

Re: Conquest by Para Bellum

Post by cultistapazzo » 11 Feb 2019, 21:40

zzzzzzzzZZZZZZZZZZZzzzzzzzzzz |-)
Saint of Killers wrote:ci troviamo daccordo, per me il BG in un gioco e' un po' come la trama nei porno...


User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4278
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Saint of Killers » 22 Feb 2019, 21:17

attenzione che hanno appena detto che il costo della scatola con 3 cavalieri sara' ben 42 euro

3 cavalieri > 42 euro

:roll:

spero che il prezzo delle altree unita' non sia su questa linea
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

gianni
Power Wargamer
Posts: 1406
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Conquest by Para Bellum

Post by gianni » 22 Feb 2019, 22:13

Ho letto pure io. Sono fuori di testa.

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 3903
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Baldovino I » 23 Feb 2019, 0:30

Va be’ ragazzi, pure voi però... sono modelli quasi in scala 1:1 e non volete pagarli per quello che valgono... :lol:
Piuttosto, con tutta quella plastica, non lo dite a Greta Thunberg...

User avatar
cultistapazzo
Unstoppable Wargamer
Posts: 1933
Joined: 7 Oct 2011, 16:33
Location: Torino

Re: Conquest by Para Bellum

Post by cultistapazzo » 23 Feb 2019, 5:10

Saint of Killers wrote:
22 Feb 2019, 21:17
attenzione che hanno appena detto che il costo della scatola con 3 cavalieri sara' ben 42 euro

3 cavalieri > 42 euro
hahahahahaha

ma vaffanculo :finger:
Saint of Killers wrote:ci troviamo daccordo, per me il BG in un gioco e' un po' come la trama nei porno...

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 3903
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Baldovino I » 23 Feb 2019, 11:52

Però, se pensate a questi, io dirotto il vaffa verso altri lidi... secondo me, sono grossi uguali.

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4278
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Saint of Killers » 23 Feb 2019, 12:56

Baldovino I wrote:
23 Feb 2019, 11:52
Però, se pensate a questi, io dirotto il vaffa verso altri lidi... secondo me, sono grossi uguali.
credo che il disgusto sulla politica dei prezzi GW sia gia' stato discusso altrove :sweat:

e per un gioco nuovo mi sembra molto rischioso fare una politica dei prezzi in stile GW, rischiano di ammazzarlo sul nascere
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

User avatar
Viscontedimezzato
Wargamer Junior
Posts: 63
Joined: 18 Jan 2019, 12:40
Location: Roma

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Viscontedimezzato » 25 Feb 2019, 14:36

42 euro 3 cavalieri?




:rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl:
“Nell'elaborare una strategia è importante riuscire a vedere le cose che sono ancora distanti come se fossero vicine ed avere una visione distaccata delle cose che, invece, sono più prossime.”

User avatar
Baldovino I
Global Moderator
Posts: 3903
Joined: 21 Dec 2011, 18:00
Location: Belgio

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Baldovino I » 25 Feb 2019, 15:30

Saint of Killers wrote:
23 Feb 2019, 12:56
Baldovino I wrote:
23 Feb 2019, 11:52
Però, se pensate a questi, io dirotto il vaffa verso altri lidi... secondo me, sono grossi uguali.
credo che il disgusto sulla politica dei prezzi GW sia gia' stato discusso altrove :sweat:

e per un gioco nuovo mi sembra molto rischioso fare una politica dei prezzi in stile GW, rischiano di ammazzarlo sul nascere
Verissimo Saint. Concordo su entrambe le valutazioni. Aggiungo quello che ho postato su FB e che va, in un certo senso nella tua medesima direzione
Baldovino I wrote:Da un certo punto di vista abbiamo la conferma che si tratta di un gioco con scala "unica". Per i cavalieri si parla di miniature in scala 42mm su basetta 50x50mm.
Il prezzo è di 42€. Per tre cavalieri, un botto.
Cercando di ragionare in termini un pochino più oggettivi, parliamo di miniature che, per livello di dettaglio e scala sembrano porsi sullo stesso livello della Varanguard del Chaos GW. Che per 3 cavalieri chiede 80€.
A questo punto si può discutere sulla saggezza di una decisione del genere. Para Bellum, di fatto, si pone automaticamente fuori dal mercato 28-30mm (come, in un certo senso sta facendo GW in maniera più subdola) e si mette in diretta ed esclusiva concorrenza con il leader di mercato, proponendo un lore ed un immaginario definiti ai livelli dei mondi GW, una qualità degli artwork e delle miniature che vanno nella medesima direzione.
Sarà una scelta sensata o si sono condannati ad una rapida estinzione?
Aggiungo solo un'ulteriore riflessione relativamente al tuo primo punto. È vero il disgusto sulla politica dei prezzi GW. Però, di fatto, è GW che detta i prezzi sul mercato proprio in ragione della sua posizione dominante e le altre case si pongono in confronto ad essi anche in virtù di come si vogliono posizionare in rapporto a GW stessa. Qui, parliamo di una situazione nuova e particolare, perché è la prima azienda che sfida GW sulla "nuova" scala (o forse addirittura va oltre?) pur ponendosi con un prezzo che, oggettivamente, nel confronto è quasi la metà di quello GW.
C'è bisogno di questa nuova scala? Questa è tutta un'altra questione e la risposta a questa domanda, a mio modesto avviso, deciderà se questo gioco è morto sul nascere (e per me lo è) oppure no.

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4278
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Saint of Killers » 25 Feb 2019, 16:34

Baldovino I wrote:
25 Feb 2019, 15:30
perché è la prima azienda che sfida GW sulla "nuova" scala (o forse addirittura va oltre?)
secondo me la questione della scala e' secondario, nel senso che tolto un certo numero di loschi individui a nessuno gliene frega piu' di tanto se i modelli sono piu' grandi del fantasy classico, dai un occhiata a qualunque foto su gruppi FB di giochi senza modelli specifici (tipo frostgrave o dragon rampant) ti vedi dei mischioni di scale e stili che fanno inorridire.

se provo a vedere sto gioco con un ottica da "giocatore medio" ti direi che:
- una delle due fazioni e' poco fantasy, gli hundred kingdoms o come si chiamano sono in pratica una roba simil medioevale/storico (che era il problema principale di bretonnia ed il vecchio impero anche se qualcuno non vuole ammetterlo).
- l'investimento per sto gioco sara' notevole (se un unita' costa una quarantina di euro mi aspetto di vedere la scatola base venduta a 100+ euro)
- come tutti i giochi nuovi iniziano con 2 fazioni (con altre 2 pianificate nel 2019). Quindi manca la scelta che c'e' in whfb,
- come tutti i giochi nuovi sara' molto difficile trovare giocatori interessati, quindi anche quelli potenzialmente interessati magari si buttano su altro dove hanno piu' probabilita' di trovare avversari.
- il setting e' un po' particolare, ci sono giocatori molto consistenti per quanto riguarda le loro armate (vedi gente che gioca solo e sempre con elfi in qualunque gioco) magari non sono interessati ad un gioco dove non possono usare razze "classiche"
- impossibile o quasi giocare con i modelli che uno ha gia' a casina (vedi scala, basette di movimento...)

ed infine:
- ci sono un tot di giochi che hanno le stesse caratteristiche (vedi ASOIAF e Runewars) e non e' che sono andati esattamente bene... quindi la storia ci insegna che sto tipo di prodotti ha dei rischi.


insomma secondo me anche con dei prezzi decenti sarebbe stata comunque una battaglia in salita, se anche si mettono dei prezzi a caso allora non ne parliamo
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

User avatar
Viscontedimezzato
Wargamer Junior
Posts: 63
Joined: 18 Jan 2019, 12:40
Location: Roma

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Viscontedimezzato » 25 Feb 2019, 19:30

il punto secondo me è che:

- scala grossa, maggiori possibilità pittoriche
- scala piccola, maggiori quantità a prezzo minore.

a questo si aggiunte, anche:

- scala compatibile, maggiori possibilità di conversione a base kitbashing
- scala compatibile (dove compatibilità è anche 28mm su 32mm in molti casi), maggiore possibilità di personalizzazione degli eserciti con diversi brand
- scala incompatibile, maggiore "noia" anche in un esercito di pochi pezzi.


Insomma, la politica di Para Bellum va nella direzione delle poche vendite direi XD
“Nell'elaborare una strategia è importante riuscire a vedere le cose che sono ancora distanti come se fossero vicine ed avere una visione distaccata delle cose che, invece, sono più prossime.”

gianni
Power Wargamer
Posts: 1406
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Conquest by Para Bellum

Post by gianni » 25 Feb 2019, 22:20

È una scommessa.

Quante vendite perde Mantic per il fatto che la gente usa miniature del vecchio WHFB al posto di quelle proprietarie?
In Conquest se vuoi giocarci dovrai usare i loro pezzi.

Vedremo se sarà una scommessa vincente o meno.

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4278
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Saint of Killers » 25 Feb 2019, 22:50

gianni wrote:
25 Feb 2019, 22:20
È una scommessa.

Quante vendite perde Mantic per il fatto che la gente usa miniature del vecchio WHFB al posto di quelle proprietarie?
In Conquest se vuoi giocarci dovrai usare i loro pezzi.

Vedremo se sarà una scommessa vincente o meno.
e' vero, pero' mantic aveva trovato una via un po' di mezzo un po' da subito
- ha iniziato con mini compatibili con whfb (abbastanza orrende ma molto piu' economiche della roba GW)
- poi ha fatto un regolamento (KoW) per usare la roba di whfb in un gioco come si deve
- ha usato la "fama" ottenuta per vendere altri giochi
- ed adesso sta cercando di puntare su army list piu' distanti dal fantasy classico dove e' difficile che uno possa usare miniature di altre ditte

poi se avessero capitalizzato un po' di piu' e fatto modelli piu' decenti MAGARI a sto punto sarebbero diventati un po' il punto di riferimento per un gioco ranghi e file fantasy
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

User avatar
Viscontedimezzato
Wargamer Junior
Posts: 63
Joined: 18 Jan 2019, 12:40
Location: Roma

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Viscontedimezzato » 26 Feb 2019, 11:57

Secondo me la strategia

regole ------> vendita miniature


è proprio errata alla base. O quanto meno è a detrimento del consumatore finale, perché cerca un monopolio.
“Nell'elaborare una strategia è importante riuscire a vedere le cose che sono ancora distanti come se fossero vicine ed avere una visione distaccata delle cose che, invece, sono più prossime.”

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4278
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Saint of Killers » 26 Feb 2019, 13:14

Viscontedimezzato wrote:
26 Feb 2019, 11:57
Secondo me la strategia

regole ------> vendita miniature

è proprio errata alla base. O quanto meno è a detrimento del consumatore finale, perché cerca un monopolio.
hai ragione, dal punto di vista del cliente e' comunque una questione brutta, uno potrebbe dire anche che prezzare i modelli in base al loro ruolo sul campo MAGARI riflette troppo il concetto di paga per vincere (chi si ricorda le unita' speciali di whfb che avevano un prezzo piu' alto in soldi rispetto le truppe base) ed una confezione dovrebbe avere un prezzo dettato solo dalla quantita'/qualita' dei modelli.

pero' dal punto di vista del business ci sta, un azienda per essere sostenibile deve avere un flusso di soldi continuo, quindi in teoria non vuoi avere un picco quando metti in vendita un regolamento (o quando fai un kickstarter) e poi basta perche' la gente usa la sua roba o ancora peggio compra modelli dalla concorrenza dato che li fa piu' belli.
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

User avatar
Viscontedimezzato
Wargamer Junior
Posts: 63
Joined: 18 Jan 2019, 12:40
Location: Roma

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Viscontedimezzato » 26 Feb 2019, 15:12

Saint of Killers wrote:
26 Feb 2019, 13:14
Viscontedimezzato wrote:
26 Feb 2019, 11:57
Secondo me la strategia

regole ------> vendita miniature

è proprio errata alla base. O quanto meno è a detrimento del consumatore finale, perché cerca un monopolio.
hai ragione, dal punto di vista del cliente e' comunque una questione brutta, uno potrebbe dire anche che prezzare i modelli in base al loro ruolo sul campo MAGARI riflette troppo il concetto di paga per vincere (chi si ricorda le unita' speciali di whfb che avevano un prezzo piu' alto in soldi rispetto le truppe base) ed una confezione dovrebbe avere un prezzo dettato solo dalla quantita'/qualita' dei modelli.

pero' dal punto di vista del business ci sta, un azienda per essere sostenibile deve avere un flusso di soldi continuo, quindi in teoria non vuoi avere un picco quando metti in vendita un regolamento (o quando fai un kickstarter) e poi basta perche' la gente usa la sua roba o ancora peggio compra modelli dalla concorrenza dato che li fa piu' belli.
Dal punto di vista del modello di business per me è insostenibile. è il modello videogiochi/carte, neanche il business model hi tech è così consumistico. Quest'ultimo infatti è misto, cioè da una parte si fonda sulla capacità di allargare la base di consumatori, e solo per metà si fonda sulla diversificazione in segmenti che devono "sostituire" il prodotto con uno più aggiornato. E anche qui le ultime vendite Apple mostrano come perfino quel "metà" sia errato.

è la politica GW a tutti gli effetti: acquisto compulsivo consumistico fondato sulla dipendenza. Dietro una politica simile si cela in realtà una insostenibilità della struttura e del modello che, ad un eventuale crollo anche solo temporaneo delle vendite, rischia di far crollare l'azienda.

Insomma, un gigante dai piedi di argilla.

La strategia per una crescita sostenibile, lenta e certamente più duratura non è creare nuovi modelli più grossi, più sparosi, più costosi, ogni settimana, ma vendere più marine tattici, possibilmente a nuovi clienti.

Per altro, anche il mercato dei videogiochi sta cercando di staccarsene attraverso le modalità multiplayer, allungando la vita del gioco, piuttosto che pompare in maniera compulsiva dlc (in realtà vendendo un gioco a metà a prezzo pieno, e poi facendoti pagare i presunti add-on che tali non sono).
“Nell'elaborare una strategia è importante riuscire a vedere le cose che sono ancora distanti come se fossero vicine ed avere una visione distaccata delle cose che, invece, sono più prossime.”

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4278
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Saint of Killers » 1 Mar 2019, 23:21

in base l'ultimo annuncio su FB sembra che i soldati con la balestra siano venduti in una confezione da 12 a ben 36 euri
https://www.facebook.com/ParaBellumWarG ... 5103531970

un po' pou' accettabili dei 3 cavalieri a 42 euro ma il prezzo e' ancora discutibile

tralaltro dalle note di backround direi che sti balestrieri sono un po' gli italiani di Conquest
The most reliable and famous (as well as wealthiest) of such companies are the Geronese Free Companies. These companies are the spiritual descendants of the crossbow armed mercenaries that the infamous mercenary captain, Danilo Meck, found instrumental in keeping his enemies from the walls of his camp, and in time from the city of Gerona that grew there.
e wikipedia ci ricorda che ...
https://en.wikipedia.org/wiki/Genoese_crossbowmen
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4278
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Saint of Killers » 15 Mar 2019, 21:37

comunque anche i droni grandi (quelli in stile fanteria mostruosa) avranno lo stesso costo della cavalleria

io gli ho fatto notare su FB che il prezzo di sta roba iniziava a preoccuparmi e loro mi hanno di "Pensare in grande"

eh allora...
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

gianni
Power Wargamer
Posts: 1406
Joined: 31 Mar 2015, 12:27

Re: Conquest by Para Bellum

Post by gianni » 16 Mar 2019, 8:22

Bella risposta. Fanno pure i fenomeni?

User avatar
Saint of Killers
Global Moderator
Posts: 4278
Joined: 16 Feb 2011, 13:53
Contact:

Re: Conquest by Para Bellum

Post by Saint of Killers » 16 Mar 2019, 13:24

attenzione che c'e' anche gente che li giustifica (beccatevi i due commenti al fondo) :rofl:

mai visti sti livelli di fanboysmo
SpoilerShow
disc.JPG
disc.JPG (94.7 KiB) Viewed 26 times
| a questo link army builder online per Kings of War II ed |
| a questo link army builder online per Deadzone |

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests